54 CONDIVISIONI

Testo e significato di Cocktail d’amore: Mahmood ha bisogno di “toccare il fondo per stare bene”

Mahmood ha pubblicato nelle scorse ore il suo nuovo singolo Cocktail d’amore, che vede la produzione di Dardust. Qui il testo e il significato del brano.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
54 CONDIVISIONI
Mahmood, foto di Frederik Heyman
Mahmood, foto di Frederik Heyman

Lo scorso 30 ottobre Mahmood annunciava il suo nuovo singolo, Cocktail d'amore, pubblicato nelle scorse ore e prodotto da Dardust. Il cantante, nelle ore precedenti all'uscita del brano, ha condiviso una storia su Instagram, svelando che Cocktail d'amore "sarà il primo pezzettino di tutte le nuove cose che sto scrivendo", anticipando l'arrivo di un nuovo progetto, a oltre due anni da Ghettolimpo. L'uscita del singolo era stata anticipata da una polemica, nata dalle parole di Cristiano Malgioglio, sul titolo del brano, che si rifà a un brano del 1979 di Stefania Rovati, scritto proprio da Malgioglio. L'autore si era scagliato contro Mahmood in una storia su Instagram: "Sono arrabbiato. Sono venuto a Istanbul a trovare il mio fidanzato e mi hanno avvertito che oggi Mahmood ha annunciato un nuovo brano che si intitola Cocktail d’amore. Quello è un titolo iconico legato al brano di grande successo che scrissi io e che fu portato al successo dalla povera Stefania Rotolo". Qui il testo e il significato di Cocktail d'amore.

Il testo di Cocktail d'amore

Yeah
Yeah
Uh

Perché per stare bene
Ho bisogno di toccare il fondo
Sono un bugiardo se ti faccio vedere che ho tutto sotto controllo
Ma più rido, più mi si fredda il cuore
Dici di stare lontano dalle droghe
Per darti il mio goccio migliore
Ho bisogno di un cocktail d’amore
Ho bisogno di un cocktail d’amore

Volevo
Le ali di Pegaso
Che tu mi capissi quando cadevo giù
Io credevo
Fosse più tenero
Farlo davanti al PC
Se mi amerai fallo così
Stammi bene, mi mancherà
Morire insieme
Tra i laser light
Io ti volevo, volеvo, volevo

Perché per starе bene
Ho bisogno di sfogarmi solo
Non sono il tipo che convive né che ti chiede la mano in cortile
Se c’è freddo ti do la mia giacca
Se ferisci sarò, motherfucker

Volevo
Le ali di Pegaso
Che tu mi capissi quando cadevo giù
Io credevo
Fosse più tenero
Farlo davanti al PC
Se mi amerai fallo così
Stammi bene, mi mancherà
Morire insieme
Tra i laser light
Io ti volevo, volevo, volevo

Non ti conosco ma
Portami sulla torre dorata
Pure in un posto tra
Berlino est e l’acqua salata
Qua sono il più tosto
A darsi ferite per stare bene
Sai, quanto mi costerà
Sentire gli amici da sopra un altro van

Volevo
Le ali di Pegaso
Che tu mi capissi quando cadevo giù
Io credevo
Fosse più tenero
Farlo davanti al PC
Se mi amerai fallo così
Stammi bene, mi mancherà
Morire insieme
Tra i laser light
Io ti volevo (Volevo), volevo (Volevo), volevo (Volevo)

Perché per stare bene
Ho bisogno di toccare il fondo

Il significato di Cocktail d'amore

Mahmood ha deciso di rappresentare gli ultimi momenti di una relazione, anche grazie a una produzione quasi "onirica" di Dardust. La ballad infatti, nel pieno immaginario di Mahmood, riprende il dualismo tra umano e mito, con riferimenti alle "ali di Pegaso" ma anche alla "torre dorata". All'interno di Cocktail d'amore, Mahmood mostra la vulnerabilità del protagonista che sceglie di "darsi ferite per stare bene", anche se spera che ci sia qualcuno a "capirlo quando cadeva giù". Nell'outro del brano, il claim del brano: "Io ti volevo, perché per stare bene ho bisogno di toccare il fondo".

Storia Instagram di Cristiano Malgioglio
Storia Instagram di Cristiano Malgioglio

Il duro attacco di Malgioglio a Mahmood

Come anticipato prima, nei giorni precedenti all'uscita di Cocktail d'amore, Mahmood ha ricevuto un duro attacco sui social da parte di Cristiano Malgioglio: "Sono arrabbiato. Sono venuto a Istanbul a trovare il mio fidanzato e mi hanno avvertito che oggi Mahmood ha annunciato un nuovo brano che si intitola Cocktail d’amore. Quello è un titolo iconico legato al brano di grande successo che scrissi io e che fu portato al successo dalla povera Stefania Rotolo. Sono fuori di me. Quello non è un titolo banale, è molto originale per una canzone talmente importante. Come se io scrivessi una canzone e la intitolassi Nel blu dipinto di blu". Nella parte finale del messaggio, Malgioglio consiglia a Mahmood di cambiare mestiere: "Se lui non ha idee, cambiasse immediatamente lavoro. Perché questo lavoro si fa con le buone idee, non scopiazzando le idee altrui. Di fronte a queste cadute di stile, io divento una bestia".

Il tour europeo di Mahmood nel 2024

Nel frattempo, come annunciato lo scorso maggio, nel 2024 ci sarà un grande tour europeo per Mahmood, che comincerà al Rockhal, in Lussembergo, il prossimo 4 aprile. 16 date che si chiuderanno con il concerto il 17 maggio al Fabrique di Milano. Qui tutte le date del calendario europeo di Mahmood

  • giovedì 4 aprile 2024 – Rockhal, Lussemburgo (Lussemburgo)
  • domenica 7 aprile 2024 – Kentish Town Forum, Londra (UK)
  • lunedì 8 aprile 2024 – Olympia, Parigi (Francia)
  • mercoledì 10 aprile 2024 – Komplex 457, Zurigo (Svizzera)
  • venerdì 12 aprile 2024 – Thonex Live, Ginevra (Svizzera)
  • sabato 13 aprile 2024 – Live Music Hall, Colonia (Germania)
  • lunedì 15 aprile 2024 – Paradiso, Amsterdam (Paesi Bassi)
  • martedì 16 aprile 2024 – Cirque Royal, Bruxelles (Belgio)
  • giovedì 18 aprile 2024 – Im Wizemann, Stoccarda (Germania)
  • domenica 21 aprile 2024 – Huxleys Neue Welt, Berlino (Germania)
  • lunedì 22 aprile 2024 – Stodola, Varsavia (Polonia)
  • mercoledì 8 maggio 2024 – Riviera, Madrid (Spagna)
  • giovedì 9 maggio 2024 – Razzmatazz, Barcellona (Spagna)
  • sabato 11 maggio 2024 – Sala Mamba, Murcia (Spagna)
  • domenica 12 maggio 2024 – Pazo de la Cultura, Pontevedra (Spagna)
  • venerdì 17 maggio 2024 – Fabrique, Milano (Italia)
54 CONDIVISIONI
Mahmood si emoziona ascoltando Cocktail d'amore in radio: "Mi fa sempre sentire strano"
Mahmood si emoziona ascoltando Cocktail d'amore in radio: "Mi fa sempre sentire strano"
Perché non riusciamo a toglierci dalla testa Cocktail d’amore di Mahmood
Perché non riusciamo a toglierci dalla testa Cocktail d’amore di Mahmood
Mahmood risponde a Malgioglio su Cocktail d'amore: "Non l'ho copiata, vi spiego com'è nata"
Mahmood risponde a Malgioglio su Cocktail d'amore: "Non l'ho copiata, vi spiego com'è nata"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni