Taylor Swift e la madre (Getty Images)
in foto: Taylor Swift e la madre (Getty Images)

Taylor Swift ha rivelato che alla madre Andrea è stato diagnosticato un tumore al cervello mentre si stava curando già per un tumore al seno. La cantante l'ha detto in un'intervista data a Variety. La cantante stava discutendo del documentario di Netflix "Miss Americana" che sarà proiettato in anteprima al Sundance Film Festival quando ha rivelato che alla madre è stato diagnosticato il tumore nel marzo 2019, momento che è stato quindi anche incluso nel documentario: "Mentre stava andando a fare alcuni trattamenti, le hanno trovato un tumore al cervello. E i sintomi di una persona che deve confrontarsi con un tumore al cervello non hanno nulla a che fare con quello che abbiamo dovuto affrontare quando abbiamo dovuto affrontare il suo cancro precedente. È stato un momento veramente complicato per noi, come famiglia".

La dedica in "Soon You'll Get Better"

La madre di Taylor Swift era in cura a causa di un tumore al seno che l'aveva colpita nell'aprile 2015, e dopo che era in remissione le è tornato. L'argomento è diventato anche parte di una delle canzoni di "Lover", l'ultimo album della cantante. In "Soon You'll Get Better" ("Presto starai meglio"), infatti, parla proprio alla madre: "Il cancro di mia madre mi ha insegnato che ci sono problemi reali e poi c'è il resto – ha dichiarato a Elle Magazine -. Il cancro di mia madre è un problema reale. Prima ero così ansiosa per tutti i miei alti e bassi quotidiani, adesso tutte le mie proccupazioni, il mio stress e l'ansia sono per i problemi reali".

Taylor Swift e la madre come guida

A causa della malattia della madre Taylor Swift ha scelto un tour più leggero con quattro stadi negli Usa e un circuito di festival in Europa: "Tutti amiamo nostra madre, per tutti la ,adre è importantissima. Ma per me, lei è veramente una guida. Quasi ogni decisione che prendo la prendo dopo aver parlato con lei. Per questo, ovviamente, è difficile parlare della sua malattia". Taylor ha poi spiegato: "Non sappiamo quello che succederà, non sappiamo quale trattamento sceglieremo".