Festival di Sanremo 2022
15 Dicembre 2021
22:02

Sangiovanni a Sanremo 2022 con Farfalle: “Se sono al Festival è grazie a Madame”

Si chiama “Farfalle” la canzone con cui Sangiovanni parteciperà, per la prima volta, al Festival di Sanremo 2022.
A cura di Redazione Music
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Si chiama "Farfalle" la canzone con cui Sangiovanni parteciperà, per la prima volta, al Festival di Sanremo 2022. Dopo il secondo posto ad Amici e la conquista dell'estate italiana con "Malibù", Sangiovanni si presenterà sul palco dell'Ariston tra i Big, pronto a giocarsi la vittoria che lo scorso anno portò fortuna ai Maneskin. Diciott'anni a gennaio, Amadeus lo ha presentato durante Sanremo Giovani chiedendogli proprio quale fosse l'emozione per lui, dopo che sul palco lo avevano anticipato artisti e artiste come Emma e Massimo Ranieri.

L'amicizia di Sangiovanni con Madame

"È incredibile l'emozione, io sono contentissimo perché mi sento a casa, ovunque io sia nel mondo, sono contentissimo di cantare, ho voglia di cantare, esprimermi comunicare e farlo qui so che è molto importante" ha detto Sangiovanni che ha avuto anche ottime parole per Madame, tra le protagoniste del festival di Sanremo del 2021 e da anni sua amica e mentore. Parole d'affetto anche per lei in diretta su Rai1: "Madame è un'artista incredibile ha scoperto lei il mio talento quando neanche io sapevo di averlo, se sono qui è anche per delle cose che arrivano da lei, tante cose mi ha insegnato e passato con la musica, è bello che io possa seguire un percorso che ha fatto lei e che le ha portato tante cose belle".

L'augurio di Caterina Caselli

La sorpresa della serata per lui arriva, però, da Caterina Caselli, che lo ha nel roster della sua etichetta Sugar e che ha voluto fare un parallelo con il suo esordio sanremese. Caselli, infatti, in un videomessaggio ha detto al cantante: "Compirai a gennaio 19 anni e li ho compiuti anche io quando partecipai con ‘Nessuno mi può giudicare' al festival di Sanremo e allora sai cosa ti dico? Incrociamo le dita". La canzone si classificò al secondo posto dietro solo a "Dio come ti amo" cantata da Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti: "E incrociamo le dita" ha chiosato Sangiovanni.

568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni