24 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Mercoledì Mai di Mew, il testo e il significato del nuovo inedito ad Amici 2023

Mercoledì mai è il secondo inedito di Mew ad Amici 2023, dopo Sangue presentato durante le audizioni. Il brano è prodotto da SIXPM: qui testo e significato.
A cura di Vincenzo Nasto
24 CONDIVISIONI
Mew, foto di Account Twitter @AmiciUfficiale
Mew, foto di Account Twitter @AmiciUfficiale
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Mercoledì mai è il nuovo inedito di Mew, il secondo dopo aver presentato Sangue durante le audizioni del programma. La cantante, nata a Jesolo nel 1999, sembra aver conquistato già un posto di rilievo nell'edizione 2023/2024 del talent di Canale 5, accompagnata nel suo percorso dalla sua insegnante Lorella Cuccarini. Mercoledì mai è un brano prodotto da SIXPM e sembra rispecchiare l'immaginario musicale che Mew, sin dalla prima puntata, sta cercando di stabilire con il suo pubblico. Nel frattempo, Sangue ha raccolto oltre 130mila visualizzazioni su YouTube. Qui il testo e il significato di Mercoledì mai.

Il testo di Mercoledì mai, la nuova canzone di Mew

Non sono una santa
dovresti saperlo pure tu
che c’ho la testa che balla
io già ti vedevo tra i miei tattoo

Mi sveglio con il mal di testa
prendo due Tavor che botta
penso a te
il sole dalla finestra
col primo raggio che passa
e siamo in tre, siamo in tre
torno quella sera con i lividi
semaforo rosso una sera di giovedì
mercoledì mai
e mentre ti riduco in cenere
ti abbraccio e fai da anti proiettile
ma
non sono una santa
dovresti saperlo pure tu
che c’ho la testa che balla
io già ti vedevo tra i miei tattoo
dove il sole ci cuoce
il sudore ci cuce
le mani alla pelle
le labbra le labbra
no, non sono una santa

Non so te
le tue labbra su di me
le voglio anche se sai
mercoledì mai

Non sono una santa
dovresti saperlo pure tu
che c’ho la testa che balla
io già ti vedevo tra i miei tattoo
dove il sole ci cuoce
il sudore ci cuce
le mani alla pelle
le labbra le labbra
no non sono una santa
mercoledì mai

Il significato di Mercoledì mai, il secondo inedito della cantante di Amici 2023

Nell'ultima puntata dell'edizione 2023/2024 di Amici di Maria De Filippi, Mew ha presentato il suo secondo inedito all'interno della trasmissione: Mercoledì Mai. Il brano, a cui ha lavorato il producer napoletano SIXPM, cerca di racchiudere in una chiave pop-dance l'idea di libertà e di impulso fisico, vivido soprattutto nelle immagine raccontate della cantante. L'idea di disimpegno trasmesso nell'espressione "Non sono una santa, dovresti saperlo pure tu" viene esaltato dal contrasto con l'unione fisica raccontata in: "io già ti vedevo tra i miei tattoo, dove il sole ci cuoce, il sudore ci cuce, le mani alla pelle, le labbra alle labbra". Durante l'esibizione, Mew si è avvicinato al banco di Matthew, il concorrente con cui ha stretto di più in casetta, scambiandosi anche un bacio nei primi giorni di ottobre: il racconto musicale sembra perfettamente aderente alla narrazione della loro "love story" all'interno del programma. Nel frattempo, la giovane cantante si è classificata, di nuovo, al primo posto nella classifica cover dell'ultima puntata, dopo essersi esibita con Strong di London Grammar: a giudicarla, questa volta, è stato Rkomi.

24 CONDIVISIONI
327 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views