Cosa ci fanno insieme Gabry Ponte, uno dei nomi più conosciuti e amati della dance in Italia e nel mondo ed Edoardo Bennato, uno dei rocker italiani per antonomasia? Se lo sono chiesti tantissimi dei fan del dj che su Instagram ha postato una foto assieme al cantautore napoletano mentre controllano qualcosa su un computer nello studio di registrazione di Ponte: "Oggi session in studio con il grande @edoardobennato_official ⚠️💣 chi è curioso???" ha scritto Gabry nel post che accompagna la foto. Fanpage.it può confermare questa strana e interessante collaborazione: “Sono cresciuto ascoltando Edoardo Bennato, ho cantato e suonato per anni le sue canzoni ed è un’artista che ancora oggi stimo moltissimo" ci ha detto il dj autore di pezzi come "Che ne sanno i 2000" e "Tu sei", con video da milioni di visualizzazioni (quasi 80 il primo e 35 il secondo).

Come nasce la collaborazione tra Ponte e Bennato

Ponte spiega a Fanpage.it come nasce questa collaborazione e che cosa possiamo aspettarci da questo lavoro assieme al cantautore di must come "Il gatto e la volpe", "Sono solo canzonette", "Il rock del Capitano Uncino" e "Un'estate italiana" per citarne solo alcune: "È stato un onore incredibile avere la possibilità di lavorare con lui in studio. Un altro sogno che è diventato realtà. Gli ho proposto un pezzo molto diverso dal solito up tempo dance per far saltare le piazze e i palazzetti. Ma è uno dei miei preferiti tra le cose a cui sto lavorando nell’ultimo anno. L’arrangiamento è elettronico, ma è un pezzo con un’anima molto romantica".

La strana coppia Gabry Ponte e Bennato

L'idea e il prodotto che ne è uscito ha incuriosito Bennato che ha detto sì alla collaborazione: "L’ho mandato a Edoardo un paio di mesi fa – continua Ponte -, a lui è piaciuto subito ed ha accettato di fare questa collaborazione con grande entusiasmo". Gabry Ponte – che è stato parte integrante anche degli Eiffel 65 autori della hit "Blue (Da Ba Dee)" ha chiesto a Bennato di raggiungerlo subito: "Edoardo ha appena concluso una tournée di 15 date nei più importanti teatri italiani e il giorno dopo la data finale del tour è venuto subito in studio di registrazione per incidere la sua parte!".