726 CONDIVISIONI
backstair / Lobby Nera: inchiesta sulla destra neofascista
5 Ottobre 2021
14:08

Fedez commenta l’inchiesta di Fanpage Lobby Nera: “Sono incazzato come una mer*a”

Anche Fedez è intervenuto per commentare l’inchiesta Lobby Nera di Fanpage sulle connessioni della destra milanese con le frange più estreme. Il rapper ha postato alcune storie in cui commenta l’elezione, al Comune di Milano, della consigliera comunale Chiara Valcepina, tra le protagoniste del video di Fanpage.
A cura di Francesco Raiola
726 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Immagine Lobby Nera: inchiesta sulla destra neofascista

Anche Fedez è intervenuto per commentare l'inchiesta Lobby Nera di Fanpage.it sulle connessioni della destra milanese con le frange più estreme. Nel video si vedeva l'eurodeputato Fidanza, che appoggiava la nuova consigliera Chiara Valcepina, accompagnarsi con personaggi della destra estrema milanese e partecipare ad alcuni comizi in cui si inneggiava a Hitler, si facevano saluti romani, si urlava "Boia chi molla" e si derideva il giornalista Paolo Berizzi, sotto scorta per le minacce dei nostalgici del fascismo. L'inchiesta, che Fanpage ha lanciato in diretta televisiva con Piazza Pulita, giovedì scorso – che ha portato all'apertura di un'inchiesta della Procura milanese con ipotesi di finanziamento illecito ai partiti – ha scatenato anche un botta e risposta con la segretaria di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni e una scia di commenti e sdegno da parte di tutto l'arco parlamentare.

Fedez ha aspettato qualche giorno prima di commentare l'inchiesta sulla sua città perché, ha spiegato, sapeva che si sarebbe incazzato: "Ma quanto siamo felicioni di sapere che questa signora farà parte del consiglio comunale di Milano. Benvenuta, testa bassa e braccio teso camerata" ha scritto il rapper il giorno dopo le elezioni che hanno portato Beppe sala a un secondo mandato da Sindaco, postando alcune foto della nuova eletta in consiglio comunale Valcepina. Poi ha continuato a commentare l'elezione e il video in alcune storie: "Vi consiglio di andare a vedere il servizio di Fanpage se volete rovinarvi la giornata come me. Ho aspettato a vederlo perché sapevo che mi sarei incazzato come una merda".

"Questo rimane un paese fantastico, amici, perché tu puoi candidarti poi vieni sgamato a fare il saluto fascista – ha continuato il rapper -, insieme ad un faccendiere fascistello che fa le conferenze coi terroristi di estrema destra e per non farti mancare nulla fai anche qualche battuta in cui dici che per risolvere il problema dei migranti bisognerebbe fare un po' di pulizia etnica, ‘na bella bombettina. E ci sono pure giornalisti che dicono: "Ma sì, era solo goliardia". Cioè, io quindi alle prossime elezioni voto il candidato che fa l'elicottero col cazzo, ok?, perché tanto il senso della vergogna è impossibile riscoprirlo. Il prossimo candidato che fa l'elicottero col caz*o io lo voto perché a questo punto è una gara a chi è più ridicolo".

726 CONDIVISIONI
Invia la tua segnalazione
al team Backstair
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni