Dua Lipa (Getty Images)
in foto: Dua Lipa (Getty Images)

Dua Lipa è intervenuta sui suoi social per esprimere solidarietà ai fan cacciati durante il suo show a Shanghai. In queste ore, infatti, hanno girato molto alcuni video che riprendevano la cantante – una delle star del pop mondiale – mentre piangeva sul palco. Immagini che in breve tempo hanno fatto il giro del mondo, commentatissime dai fan e in poco tempo si è anche risolto il mistero di quel dispiacere e del tumulto che si era creato sotto al palco della cantante. Da alcune immagini circolate online, infatti, si vedono alcuni agenti del servizio d'ordine che con violenza portano via di peso alcuni spettatori che, a dire di alcuni testimoni presenti sul luogo  avevano come uniche colpe quelle di essersi alzati, alcuni, e di aver sventolato delle bandiere arcobaleno, altri.

Le parole di condanna della cantante

Sui social la cantante ha scritto: "La scorsa notte l'ho fatto per i miei fan. Uno show che avevo promesso, sono stata dalla loro parte, cantato con loro, ballato con loro. Mi batterò per il vostro amore e le vostre convinzioni e sono grata e orgogliosa che vi sentiate sicuri abbastanza da mostrare il vostro orgoglio ai miei concerti. Quello che avete fatto richiede tantissimo coraggio. Voglio che la mia musica possa sempre essere veicolo di forza, speranza e unità. Sono inorridita per quello che è successo ed esprimo il mio amore a tutti i fan coinvolti. Mi piacerebbe tornare per i miei fan, quando i tempi saranno maturi e spero di poter vedere tantissimi arcobaleni. Ti amo, Shangai" ha scritto Dua Lipa riferendosi esplicitamente a coloro che sono stati portati via a causa delle loro dimostrazioni in difesa dei diritti LGBTQ che per quanto l'omosessualità non sia un reato nel Paese devono comunque far fronte a non pochi problemi.

Le parole della cantante sul palco

Già sul palco la cantante, accortasi che stava succedendo qualcosa, aveva detto di voler creare un ambiente sicuro per potersi divertire, "voglio che tutti possiamo ballare, cantare e divertirci. Non staremo qui ancora per molto,  abbiamo solo qualche altra canzone e amerei se in questo poco tempo potessimo veramente, veramente, veramente, divertirci, che ne pensate?".