Daniele Silvestri
in foto: Daniele Silvestri

È il giorno di Daniele Silvestri: il cantautore romano, infatti, terrà questa sera, nell'ambito del Postepay Sound Rock in Roma, all'Ippodromo Capannelle, un concerto speciale e unico creato appositamente per l'occasione. Silvestri ha pensato a un concerto antologico con 9 musicisti sul palco e una discografia folta da cui pescare a piene mani e che in questi ultimi anni si è arricchita ancora di più di successi, perché se è vero che Silvestri è sempre stato uno dei nostri cantautori più apprezzati, è anche vero che gli ultimi due progetti hanno dato un'ulteriore impennata alla sua carriera, con il successo incredibile de "Il padrone della festa", l'album di inediti che lo ha visto al fianco di Niccolò Fabi e Max Gazzè e "Acrobati", ottavo album di inediti da solista – arrivato a 5 anni dal precedente "S.C.O.T.C.H." – che ha esordito in testa alla classifica di quelli più venduti e certificato d'oro (25 mila copie vendute) per un totale di 18 canzoni e tante collaborazioni.

Questa sera, quindi, sul palco romano, il cantante sarà accompagnato da 9 musicisti con cui in passato ha già affrontato il palco: Piero Monterisi (batteria), Gianluca Misiti (tastiere), Gabriele Lazzarotti (basso), Duilio Galioto (tastiere), Sebastiano De Gennaro (percussioni e al vibrafono), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (fagotto, alla tromba e ai cori) a cui si aggiungeranno stabilmente Adriano Viterbini alle chitarre e Ramon Jose Caraballo Armas alla tromba e percussioni, oltre a tanti ospiti di singoli set del concerto.

Alla regia ci sarà il cineasta Riccardo Grandi, con cui ha già collaborato per la realizzazione del videoclip “Il bisogno di te” e già autore per MTV, oltre che regista di “Tutto l’Amore del Mondo” (2010) e di diversi spot pubblicitari, che potrà disporre di 10 telecamere sparse nell'ampio spazio di Capannelle dove tre anni fa il concerto di chiusura con Fabi e Gazzè portò circa 20 mila persone. La scaletta, quindi, ripercorrerà le sue hit più amate e si legge nella nota che presenta il concerto, sarà "un viaggio nella sua musica in un crossover di suoni, tra il rock, il pop e l’elettronica, dove il filo conduttore riporta a testi originali, ironici e profondi che continuano a rendere Silvestri uno dei cantautori italiani più apprezzati di sempre. Non mancheranno così tuffi nel passato con alcuni video ‘storici’ che mostreranno unSilvestri alle sue prime apparizioni".

Ad aprire la serata ci saranno tre set, la quello dei BaunS, duo formato da Daniele Fiaschi alla chitarra elettrica e Andrea Palmeri alla batteria, quello dei Funky Pushertz, quintetto di rapper campani, un progetto a base di funk, rap e reggae, che hanno collaborato in "Bio-Boogie", inclusa in "Acrobati" e le atmosfere in bilico tra folk ed elettronica del cantautore Wrongonyou.