2 CONDIVISIONI

Amy Winehouse ossessionata dalla chirurgia plastica

Dopo alcool e droghe Amy Winehouse ha una nuova dipendenza: la chirurgia estetica.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Paola
2 CONDIVISIONI

Nel bene e nel male, purchè se ne parli. Questo sembra essere il motto di Amy Winehouse

amy

, un’affezionata di stravaganze e colpi di testa.

Dopo l’operazione di chirurgia estetica a cui si è sottoposta per aumentare di qualche taglia il suo seno, la camaleontica Winehouse non si accontenta e vuole di più. Non bastava la sua dipendenza dalla droga.  Ecco ora arrivare nella movimentata  vita di Amy Winehouse un’altra ossessione, quella per la chirurgia estetica.

Le solite voci indiscrete parlano di una nuova operazione, pare che la cantante stia già pensando di tornare dal chirurgo plastico per ingrandire pure il lato B.
"Amy ama il suo seno. Non riesce a smettere di toccarlo e di farlo vedere ai suoi amici. Dice di sentirsi nuovamente femminile e vuole tornare ad avere delle curve – ha spifferato un anonimo molto vicino ad Amy – Pensa che con un’altra operazione e delle protesi al sedere riuscirà ad ottenere il look da pin-up che ha sempre sognato".

 Non c’è due senza tre e pare che Amy abbia dato un ritocchino alla bocca. Gli amici e genitori si dicono preoccupatissimi e stanno già pensando di rivolgersi ad un centro di disintossicazione per maniaci del ritocco.  Quando tornerà a far parlare di sé solo ed esclusivamente per le sue canzoni non sarà mai troppo tardi!

Paola Dello Iacono

2 CONDIVISIONI
Problemi con il visto americano per Amy Winehouse
Problemi con il visto americano per Amy Winehouse
Amy Winehouse dichiara di essere bisessuale
Amy Winehouse dichiara di essere bisessuale
Amy Winehouse vuole dei bambini
Amy Winehouse vuole dei bambini
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views