Negli ultimi giorni sono stati annunciati tantissimi concerti di artisti internazionali che si terranno nei prossimi mesi – e che si sono aggiunti agli annunci di concerti come quelli dei Radiohead o dei red Hot Chili Peppers, tra gli altri -, da nomi grossi del panorama pop/rock mondiale, fino a chicche e artisti molto attesi anche se non sempre mainstream. Si va da Robbie Williams, Sting e Lady Gaga, passando per Nick Cave, Arcade Fire, Bastille e Offspring, fino a chicche come Jens Lekman, Bonobo, i bellissimi Beach House e i ritorni di Diana Krall e Natalie Imbruglia. Ma andiamo con ordine

The XX.

Mancano pochi giorni a uno dei concerti più attesi della stagione, ovvero il ritorno in Italia dei The XX, autori di "I see you", album acclamato dalla critica, uscito a gennaio. La band, partita in tour l’8 febbraio da Stoccolma, arriverà per un’unica data italiana a Milano il 20 febbraio. Sperando che annuncino a breve anche qualche data estiva.

Sting.

Sting, autore di "57th & 9th", ultimo lavoro di una carriera lunga e proficua, ha aggiunto due date a quella prevista al Fabrique di Milano il prossimo 23 marzo, quella del 25 luglio a Cividale del Friuli per il Mittelfest (Parco della Lesa) e il 28 a Mantova per "Arte & Musica" (in Piazza Sordello), con biglietti in vendita a partire dalle 12 del 17 febbraio.

Jens Lekman.

È tornato con l'album "Life Will See You Now" il talento pop svedese Jens Lekman che ad aprile presenterà l'album in una doppia data: il cantante sarà il 25 aprile al Locomotiv, Bologna, e il 26 aprile Unplugged in Monti – Church Sessions, Chiesa Evangelica Metodista – Roma, per due tappe con la band al completo.

Bonobo.

Uno degli artisti elettronici più amati al mondo, Bonobo, autore di "Migration", ultimo album uscito poche settimane fa, dopo il sold out al Fabrique di Milano il 13 marzo prossimo, tornerà in Italia per due date esclusive promosse da Radar Concerti: l’8 luglio sarà nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma per la rassegna Luglio Suona Bene e il 9 al Mavù Club nella stupenda Locorotondo (Bari), per il Locus Festival.

Natalie Imbruglia.

A 20 anni dall'uscita di "Left of the Middle", l'album che conteneva "Torn", il maggiore successo commerciale di Natalie Imbruglia, nonché canzone che le ha dato la fama mondiale, la cantante australiana torna in Italia il 6 maggio al Fabrique di Milano.

Damien Rice.

Ogni tanto anche Napoli diventa protagonista dei live e con Damien Rice mette a segno un bel colpo. Il cantante irlandese, autore, tra le altre, di "The Daughter's Blower" sarà protagonista il 19 maggio al Teatro Acacia di Napoli.

Sleaford Mods.

A due anni dall'acclamato "Key Markets", il 3 marzo uscirà "English Tapas" (Rough Trade), il prossimo album degli Sleaford Mods, il duo inglese "hip hop-punk-elettronico-lo-fi" che ha annunciato 4 date live in Italia: il 27 maggio al Santeria Social Club di Milano, il 28 maggio allo sPAZIO 211 di Torino, il 30 maggio al Lokomotiv Club di Bologna e il 31 maggio al Monk di Roma.

Angel Olsen.

Nel 2016 Angel Olsen è tornata con "My Woman", un album che è rientrato in tutte le maggiori classifiche di fine anno, e il suo indie folk sarà protagonista neo prossimi mesi per due live italiani: il 31 maggio, infatti, la cantante americana sarà ospite del Covo Club di Bologna, mentre l'1 giugno sarà alla Salumeria della Musica di Milano.

Cranberries.

I Cranberries sono un pezzo importante della musica anni '90 e in attesa del loro ritorno discografico, la band capitanata da Dolores O’Riordan ha annunciato il ritorno in Italia dopo 5 anni, quando si esibirà al Teatro degli Arcimboldi di Milano il prossimo 12 giugno. Un concerto in cui proporranno i brani più famosi del loro repertorio in un set acustico e accompagnati da un quartetto d’archi.

Jess Glynne.

Autrice di canzoni come "Rather Be" e "Real Love" (entrambi in collaborazione con i Clean Bandit) e "Hold My Hand", Jess Glynne si è affermata come una delle nuove voci più interessanti del pop britannico, e presenterà ai fan italiani i suoi successi nell'unica data che terrà il prossimo 26 giugno a Grugliasco (Torino) al GruVillage.

Bastille.

I Bastille sono una delle rock band più note di questi ultimi anni, grazie ad album come "Bad Blood” che conteneva anche la hit "Pompei" fino al secondo "Wild World” con cui hanno confermato la propria importanza. La band di Dan Smith tornerà in Italia nel mese di luglio, il 2 all’Arena della Regina di Cattolica (Rimini) e il 4 al GruVillage di Grugliasco (Torino).

Mark Lanegan.

Il nuovo album di Mark Lanegan, “Gargoyle”, uscirà il prossimo 28 aprile e dopo qualche mese il cantante, una delle voci più inconfondibili del rock americano, sarà in Italia per tre date: il 9 luglio al Sexto’nplugged di Sesto al Reghena (PN), il 10 al Festival del Vittoriale Tener-a-mente di Gardone Riviera (BS) e l’11 luglio a Roma a Le Terrazze Eur.

Robbie Williams.

Dopo la sua presenza al Festival di Sanremo 2017, Robbie Williams ha annunciato la data che lo vedrà ospite di Collisioni Festival 2017, dove sarà protagonista, sul palco di Barolo, il 17 luglio per presentare il suo ultimo album "The Heavy Entertainment Show", mentre, come annunciato mesi fa, il cantante inglese, ex Take That, sarà allo Stadio Bentegodi il 14 luglio per il tour negli stadi. E il cantante ha aggiunto anche un'altra data al tour italiano: Williams, infatti, sarà sul palco di Piazza Napoleone del Lucca Summer Festival il prossimo 15 luglio.

Arcade Fire.

Quello degli Arcade Fire è uno degli show più attesi della prossima estate. La band canadese, che ha diffuso proprio in questi giorni il singolo “I Give You Power”, sarà protagonista di due concerti in Italia che si terranno lunedì 17 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) e martedì 18 luglio al Firenze Summer Festival alla Visarno Arena (Ippodromo del Visarno – Firenze).

Alvaro Soler.

Volto noto della tv, ormai, nonché artista che ha trovato nell'Italia la sua seconda (terza?) patria, Alvaro Soler ha annunciato il tour che toccherà il nostro Paese con varie date che attraverseranno gran parte della Penisola. Lo spagnolo, autore di "Eterno agosto", – che è stato per cinque settimane in testa alle classifiche di vendita – sarà in Italia il 18 luglio al GruVillage di Grugliasco (TO), il 19 all’Arena del Mare – Porto Antico di Genova, il 20 a Mantova in Piazza Sordello, il 22 all’Etes Arena Flegrea di Napoli, il 23 all’Anfiteatro Fonte Mazzola di Peccioli (PI). Ad agosto sarà la volta di Lignano Sabbiadoro (UD) dove l’11 sarà al Lignano Sunset Festival 2017, poi a Senigallia (AN) il 12 al Mamamia Festival, il 13 al Porto Turistico di Pescara il 17 agosto a Taormina (ME) – Teatro Antico e il 24 all’Arena Sant’Elia di Cagliari.

David Guetta.

Nove milioni di album venduti nel mondo, due Grammy Awards e milioni di persone fatte ballare in giro per il mondo: si presenta così il dj francese David Guetta che sarà protagonista il 28 luglio 2017 a Piazzola sul Brenta (PD), in occasione del Postepay Sound Festival che si terrà all'Anfiteatro Camerini, per l'unica data italiana.

Offspring e Millencolin.

Punk rock di qualità al Postpay Sound Rock in Roma che il 2 agosto, come al solito all'interno dell'Ippodromo delle Capannelle, ospiterà gli Offspring che nel 1989 raggiunsero il successo planetario con l’album “Smash. Opening act saranno gli svedesi Millencolin.

Beach House.

Sarà il Mojotic Festival di Sestri Levante a ospitare il ritorno in Italia dei Beach House, una delle maggiori band mondiali. Esponenti di spicco del dream pop, la band arriverà in Liguria il prossimo 16 agosto, quando presenterà gli ultimi album "Depression Cherry" e "Thank You Lucky Stars” usciti nel 20915 a pochi mesi di distanza l'uno dall'altro.

Lady Gaga.

Il concerto del prossimo 26 settembre al Mediolanum Forum di Milano di Lady Gaga (Joanne World Tour) è già un caso, per il sold out immediato e per tutto il caos secondary ticketing. Non poteva che finire così per l'unica tappa nel nostro Paese di una delle più grandi popstar contemporanee.

Diana Krall.

Dovranno aspettare qualche mese i fan della cantante e pianista jazz Diana Krall che arriverò in Italia a ottobre per due date: il 12 al Teatro degli Arcimboldi di Milano e il 13 all'Auditorium parco della musica di Roma.

Nick Cave.

Tre date il prossimo novembre per una delle personalità pi importanti del rock contemporaneo. Nick Cave and the Bad Seeds, infatti, saranno in concerto in Italia, il 4 novembre al Kioene Arena di Padova, il 6 novembre al Mediolanum Forum di Milano e l'8 novembre al Palalottomatica di Roma, dove presenteranno le canzoni dell'ultimo "Skeleton Tree" e alcuni dei loro maggiori successi.