È noto l'amore e la cura che Paolo Sorrentino mette nello scegliere minuziosamente tutte le musiche che accompagnano i suoi film. Il regista napoletano non si smentisce neanche nel suo ultimo film "Youth – La giovinezza", il film che mercoledì sarà presentato in anteprima a Cannes e che vede tra i protagonisti Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano e Jane Fonda. Il regista questa volta ha voluto con sé, tra gli attori, anche Mark Kozelek, conosciuto oggi col moniker Sun Kil Moon e in passato fondatore dell'indie band Red House Painters. Una vita da cantautore che, però, ha già avuto qualche ruolo al cinema.

Nella sua carriera il regista napoletano si è attorniato di alcuni dei maggiori compositori italiani e stranieri per far sì che la musica non sia solo mero accompagnamento ma una vera e propria protagonista. In un'intervista a Fabio Fazio di qualche giorno fa, il conduttore ha spiegato che avrebbe voluto far vedere una scena accompagnata da una grande musica, ma non ha potuto perché quella base era parte integrante di un pezzo che avrebbe svelato troppo, dando proprio l'idea di quello che dicevamo.

Pasquale Catalano, Teho Teardo, Lele Marchitelli sono gli artisti di cui si è servito Sorrentino per costruire le trame sonore di film come "L'uomo in più", "Le conseguenze dell'amore", "L'amico di famiglia", "Il Divo" e "La Grande bellezza", fino ad affidarsi alle mani e ai gusti di David Byrne (Talking Heads) e Will Oldham (conosciuto anche col moniker Bonnie Prince Billy) in "This Must Be the Place". Per quest'ultimo, invece, la scelta è caduta sul compositore David Lang, già Premio Pulitzer per la musica con "The Little Match Girl Passion", ispirato al "La Piccola Fiammiferaia" di Hans Christian Andersen, con l'aggiunta, nelle vesti oltre che di musicista anche d'attore, del citato Kozelek.

Qualche esempio tratto dai film di Sorrentino.

https://www.youtube.com/watch?v=pIJEk2S0J4g

La tracklist della colonna sonora di "Youth – La giovinezza"

Disco 1

01 The Retrosettes Sister Band: "You Got the Love"
02 Mark Kozelek: "Onward"
03 Sun Kil Moon: "Third and Seneca"
04 Gianluca Cascioli: "Préludes (Book 1) – Des pas sur la neige (No. 6): Triste et lent"
05 Susan Patterson: "Mercadante: Virginia (Atto I) Cavatina ‘Figlia tu scuoti'"
06 Maria Letizia Gorga, Stefano De Meo, Marco Colonna, Laura Pierazzuoli: "À ma manière"
07 The Retrosettes Sister Band: "Reality"

Disco 2

1 Paloma Faith: "Can’t Rely on You"
2 Bill Callahan: "The Breeze / My Baby Cries"
3 Mark Kozelek: "Ceiling Gazing"
4 David Byrne: "Dirty Hair"
5 Terry Davies: "Stravinsky's Berceuse da “L’oiseau de feu – ‘The Firebird'"
6 Trio Medieval, Garth Knox, Agnes Vesterman, Sylvain Lemetre: "Just (After Song of Songs)"
7  Sumi Jo: "Simple Song #3"
8 The Berlin Radio Chorus: "Mick’s Dream" (bonus track)
9 David Lang: " Wood Symphony" (bonus track)