Tutti attendevano domani per capire in cosa consistesse la nuova canzone di Adriano Celentano e Mina, a 18 anni dal loro album precedente, "Mina Celentano", che vendette oltre un milione e mezzo di copie, e invece è arrivato Gianni Morandi a spiazzare tutti con un anticipo di 30 secondi: "Adriano e Mina hanno inciso una nuova canzone insieme. Ascoltatela in anteprima e ditemi se vi piace. A me sembra fortissima…" scrive il cantante sulla sua seguitissima pagina Facebook, postando pochi secondi della canzone accompagnata da un video composto da immagini d'epoca che li ritraggono assieme e aggiungendo nei commenti che "da domani si potrà ascoltare la versione integrale". Non si sa se questo sarà un video ufficiale o meno, con la mente, però, ancora ferma a quello di "Che t'aggia dì", dove i due cantanti apparivano in versione disneyana, in una versione che, almeno per quanto riguarda la cantante, sarebbe stata riproposta in futuro anche nelle pagine di Topolino.

Le prime parole del testo.

"Amami amami, imperdonabilmente sì, con la tua vita nella mia, ricominciando da qui" canta Celentano, seguito da Mina che risponde con "Amami amami, inevitabilmente sì, senza ragione né pietà, perché nessuno è così", primi versi di una canzone che ascolteremo domani e che si poggia su una base dalle sonorità tra la dance e la balera. Non si sa come mai sia stata scelta questa modalità di promozione poco insolita, se sia solo frutto di un'amicizia o di una collaborazione con l'artista di Monghidoro che, come ricorda lui stesso nei commenti, ha collaborato, nel tempo, con entrambi. Come noto, il nuovo album si chiamerà "Le migliori" e uscirà l'11 novembre prossimo, ma le notizie sono ancora poche, e si parla di una grande attenzione alla multimedialità e a una possibile uscita di un'app e di un lancio pensato per un mercato internazionale.

Molta attesa.

Domani, quindi, la versione integrale per una canzone e un album attesissimi per due dei cantanti simbolo del nostro Paese.