Nella settimana in cui l'ultimo album di Kendrick Lamar, l'atteso "DAMN.", fa il suo esordio in testa alla classifica americana, per la terza volta su tre, con oltre 600 mila copie vendute in una settimana, l'Italia segue l'andamento con il secondo primo posto di fila di Fabri Fibra, autore di "Fenomeno", album tra i più discussi di queste ultime settimane. Leggero cambio di promozione per il rapper di Senigallia, rispetto al precedente "Squallor", con qualche intervista e presenza televisiva in più e i risultati si vedono, anche grazie a un singolo, l'omonimo "Fenomeno", che questa settimana è anche il decimo pezzo più trasmesso dalle radio italiane (terzo italiano dopo Giusy Ferreri e Vasco Rossi), e certificato "oro".

Sheeran secondo, esordio in terza di Lazza.

Una settimana particolare, con "÷ (divide)" di Ed Sheeran che torna in seconda posizione, guadagnando due posizioni, e mettendosi alle spalle "Zzala", album di Lazza, rapper  (e pianista) milanese classe 1994, al suo esordio ("Sta uscendo il mio disco frà chiuditi in casa, l'ho fatto per me prima che per la grana, per togliermi il culo da in mezzo a una strada", si presenta così in "Ouverture", brano che apre l'album). In quarta posizione resiste "Spirit", il ritorno dei Depeche Mode, seguito da "Vascononstop", raccolta del Komandante che sale di 5 posizioni, superando "Le migliori", album di Mina e Celentano, che ne guadagna 3 passando dalla nona alla sesta, mentre in settima ci sono Fedez e J-Ax con "Comunisti col Rolex". Scende in ottava "Infinite" dei Deep Purple, davanti ad "Automaton" l'ultimo album dei Jamiroquai, mentre torna in top 10 anche Tiziano Ferro che col suo "Il mestiere della vita" si riprende 5 posizioni.

La classifica dei singoli e dei vinili.

Non cambia nulla nella classifica dei singoli, con "Despacito" di Luis Fonsi (feat. Daddyu Yankee) in testa, seguito da "Shape of You" di Ed Sheeran e "Subeme la radio" di Enrique Iglesias. Tra i vinili esordisce in testa il vinile di "Black Cat", ultimo albuym di Zucchero, seguito dai Deep Purple e da "Ma cosa vuoi che sia una canzone…", l'album d'esordio di Vasco Rossi.