video suggerito
video suggerito

Mina sempre più social, dopo l’album arrivano Twitter e il fiume di auguri per il Compleanno

Mina sbarca su Twitter, poco dopo l’uscita del nuovo album “Maeba” e poco prima del suo compleanno.
A cura di Redazione Music
2 CONDIVISIONI
Mina (LaPresse)
Mina (LaPresse)

Un album uscito oltre un anno fa ancora nelle posizioni alte della classifica (Top 30), uno pubblicato da poco che sta già ottenendo ottimi riscontri, la pubblicazione del primo singolo estratto, l'apertura, per la prima volta, della sua sala di registrazione a Lugano, e insomma il nome di Mina continua a essere cardine nel mondo musicale italiano. E avendo tutta questa carne a cuocere, la cantante e il suo staff hanno deciso anche che fosse arrivato il momento, dopo l'incremento dell'uso di Facebook e Instagram, di sbarcare anche su Twitter e così qualche giorno fa, poco prima del suo compleanno, la cantante ha aperto il suo account con un paio di tweet classici, "Ciao Twitter!" diceva il primo e "Adesso è…Maeba", il secondo, lanciando proprio l'album.

I primi tweet e il compleanno

Per adesso il profilo ha "solo" poco più di tredici mila follower che, però, sono destinati a salire nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Per adesso la cantante ha utilizzato questo strumento per parlare del suo ultimo lavoro oltre che per sottolineare l'uso della sua musica per l'esibizione di Carolina Kostner. Ma su Twitter c'è stato un profluvio di messaggi di auguri che confermano la cantante come una delle più amate del Paese, come ha dimostrato, semmai ce ne fosse ancora bisogno, il successo di "Le Migliori", l'album risultato il più venduto del 2016 e tra i più venduti del 2017, che l'ha vista tornare assieme ad Adriano Celentano, dopo il successo di "MinaCelentano" del 1996.

Le parole del figlio

Qualche giorno fa Fanpage.it ha raggiunto il figlio della cantante Massimiliano Pani, che è anche uno dei maggiori collaboratori della madre e produttore del suo album, che ha aperto le porte agli studi di registrazioni di Mina. Parlando dell'album e della madre ha detto, tra l'altro: "È un disco coraggioso soprattutto per la scelta di certi brani e per come sono interpretati. Mina non interpreta mai un brano sempre nello stesso modo, ma canta ogni genere come va cantato: con rispetto e cultura della musica".

2 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views