"A Star is born" è l'esordio alla regia di Bradley Cooper che si è ritrovato anche nei panni di cantante, in una colonna sonora che da settimane è in testa alle classifiche di tanti Paesi, compresi, ovviamente, gli Stati Uniti, dove da tre settimane guidano la Top 10, che probabilmente perderanno a scapito del nostro Andrea Bocelli, uscito la settimana scorsa con il suo nuovo album "Sì". La colonna sonora del film, campione d'incassi al botteghino porta, però, anche la firma di Lady Gaga, protagonista del film e delle musiche, che hanno fatto tanto discutere negli States, ma che l'hanno portata per la quinta volta consecutiva in testa alla Billboard 200, la classifica degli album più venduti, appunto, riportando, a quattro anni di distanza da quella di "Frozen", una colonna sonora in testa alle classifiche.

La scena di Shallow in A Star is Born

"A star is born", che è un doppio album, contiene brani originali firmati da Lady Gaga (6 Grammy Award all’attivo) e Bradley Cooper (4 nomination all’Oscar), compreso il singolo di lancio "Swallow", brano scritto dalla stessa Lady Gaga, a cui si sono aggiunti Mark Ronson – produttore, tra l'altro dell'ultimo album solista della cantante "Joanne" -, Anthony Rossomando, e Andrew Wyatt. La canzone, che è il tema portante del film, viene eseguita da Jackson (Cooper) sul palco del Greek Theatre di Los Angeles, quando aveva già avvisato Ally (Gaga) di voler cantare quella canzone, scritta da entrambi, sul palco: parte la prima strofa, da solo, finché Ally prende coraggio e sale sul palco e canta davanti al pubblico (il teatro, in realtà, era stato riempito con veri fan della cantante).

Andare in profondità

La canzone, il cui titolo si può tradurre con "Superficiale" è il racconto tra due innamorati del bisogno di andare in profondità alle cose e allontanarsi dalla superficie. In un'intervista con Zane Lowe nel suo programma su Beats 1, la cantante ha spiegato: "Ho lavorato a Shallow con Mark Ronson, Andrew Wyatt e Anthony Rossomando e abbiamo creato questa canzone per Ally e Jack e credo sia veramente speciale. Ha a che fare con due persone che si dicono a vicenda di quanto ci sia bisogno di scendere giù in profondità e stare quanto più distanti dalla superficie delle cose". In Italia l'album della coppia hollywoodiana continua a rimanere nella top 10 dei più venduti.