0 CONDIVISIONI

Georgeanne Kalweit dai Delta V ad un nuovo progetto

La cantante dei Delta V ritorna con un nuovo progetto insieme agli Spokes pubblicando un album in lingua inglese.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Antonella
0 CONDIVISIONI

Georgeanne Kalweit è sempre stata la voce dei Delta V, ma questa volta ritorna con un nuovo progetto chiamato “Kalweit and the Spokes” che riprende le sonorità folk. L'album è stato realizzato completamente in lingua inglese.

La cantante si è confessata al TgCom per parlare proprio del suo nuovo progetto: Ho fatto tanta elettronica e per quattro anni della mia vita ho cantato in lingua italiana ma alla lunga mi sono resa conto che scrivere in italiano è ancora una cosa che non mi viene naturale.

In questi anni ho scritto anche tanti brani per altri. Mi sentivo pronta per un progetto mio ma non da solista, ho sempre lavorato in gruppo ed è la dimensione che mi è più affine. In un certo senso io cercavo loro e loro cercavano me: ci siamo trovati.

Ho scritto i brani dell’ album, alcuni li avevo già da tempo, erano nati sotto forma di poesia e non come canzoni. Altri testi invece sono nati mentre lavoravamo sui brani. Ma anche molte melodie sono state ispirate da me: magari mi venivano in mente, una volta in studio gliele facevo sentire al piano e loro ci costruivano intorno il brano.

E riguardo ai suoi colleghi dei Delta V ha aggiunto: E' stata grandiosa perché mi ha aperto la porta al poter viaggiare e conoscere l'Italia. Ogni minuto libero mi ritagliavo uno spazio per andare a vedere musei e opere d'arte. Sono molto grata a loro per questo. Stando qui tanti anni ho poi avuto occasione di lavorare con grandissimi artisti.

Il titolo delll’album dei Kalweit and the Spokes si chiama "Around the Edges".

Antonella Pitaniello

Around the Edges
0 CONDIVISIONI
V i Visitors ora sono più rettili che mai
V i Visitors ora sono più rettili che mai
Tim Wheeler si separa dalla sua Flying V
Tim Wheeler si separa dalla sua Flying V
Un nuovo progetto per Gabry Ponte
Un nuovo progetto per Gabry Ponte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni