14 Ottobre 2015
18:35

‘Fedez ti denuncio’ e il rapper scherza: ‘Quando i testi non vengono capiti’

Con un post su Facebook Fedez prende in giro un utente che minaccia di denunciarlo per truffa e istigazione all’uso di droghe (sic) a causa del suo ultimo singolo ’21 grammi’.

Che ‘21 grammi‘ sia il titolo di un film di Alejandro González Iñárritu lo sanno anche i sassi, così come quegli stessi sassi sanno anche che il titolo del film fa riferimento al peso che il corpo perderebbe una volta morto e che corrisponde a quello dell'anima che con la morte fisica si distacca dalle terrene carni. Insomma, Iñárritu scelse un titolo poetico per raccontare una storia che aveva come protagonista Benicio del Toro e divenne, in breve, un must del cinema mondiale. Quel titolo, poche settimane fa è stato mutuato dal rapper milanese Fedez per dare il nome a uno dei due brani inediti che il cantante ha deciso di inserire nella riedizione del suo ultimo album ‘Pop-Hoolista', uscita lo scorso anno e da poco rimandato nei negozi nella versione ‘Coso dipinto Edition', un titolo ironico per una riedizione in cui ci sono appunto un paio di brani inediti, tra cui questo '21 grammi' di cui pochissimo tempo fa è uscito anche un video.

E forse sarà stato proprio quello a fuorviare qualcuno. Uno di questi che male hanno interpretato il significato della canzone è stato preso bonariamente in giro dal cantante, che sulla sua pagina Facebook ha ripreso uno screenshot di un commento/post che annunciava di volerlo denunciare per ‘truffa, istigazione a drogarsi e molto altro', come si legge nel post che continua spiegando: ‘Lui dice che 21 grammi allude all'anima, ci sta prendendo per i fondelli'. Insomma, benché il testo (che a un certo punto recita ‘Ho consumato 21 grammi di felicità per sognare ad occhi aperti come anni fa, quando anche se non c'era niente ne bastava la metà') potrebbe essere anche interpretato in vari modi (ma quanti sono i cantanti che vi diranno che i testi hanno sempre molteplici interpretazioni?) la risposta pare un tantino esagerata. E pare esagerata anche al cantante, il quale, però la prende sul ridere:

Quando i testi non vengono capiti, attendo la denuncia.

E chissà che ne pensa l'amico e collega J-Ax che sull'argomento liberalizzazione delle droghe leggere è molto molto più esplicito.

"Fuori è magnifico sì ma tu un po' di più", i testi di Fedez nei Baci Perugina
Lo scherzo a Fedez:
Lo scherzo a Fedez: "È morto Maurizio Costanzo", lui: "Che burloni"
Fedez e Salvini continuano a litigare. Il rapper:
Fedez e Salvini continuano a litigare. Il rapper: "Ormai mi nomina ogni giorno"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni