Renato Zero si conferma uno degli artisti italiani più amati e la dimostrazione è l'ennesimo primo posto che il cantante romano si prende con un nuovo album. Non importa che il doppio album "ZEROVSKIJ… solo per amore" non sia uno dei soliti album di Zero, ma un progetto più ampio, che va oltre il pop abbracciando, come spiegò lui stesso la musica alta, in un'idea più estesa che lo vedrà colonna sonora dello spettacolo omonimo, una "sorta di teatro totale" lo ha definito che partirà a breve per una serie di date live che partiranno dal Foro Italico di Roma. L'ennesimo mattone in quella enorme costruzione che Zero porta a anti, ormai, da 50 anni.

Harry Styles e Gabbani chiudono il podio.

Niente, insomma, ha potuto l'uscita del primo album solista di Harry Styles, l'ex membro dei One Direction che dopo il disfacimento del gruppo ha intrapreso una carriera che in questo primo passo lo vede omaggiare i grandi del passato, con un album di inediti che ha nei Beatles, Rolling Stones, Bowie, ma anche gente come Beck i principali riferimenti. "Harry Styles", infatti, non può niente contro i Sorcini, ed esordisce in una comunque buona seconda posizione, mettendosi alle spalle "Magellano", il nuovo album di Francesco Gabbani che resiste sul podio, perdendo un posto e finendo terzo in classifica. Bene anche il rapper Izi che con "Pizzicato" si tiene il quarto posto dopo aver esordito in prima la settimana scorsa: un risultato importante se si tiene conto che solitamente dopo la prima settimana si tende – quando non si è uno dei grandi fenomeni – a perdere un po' di posizioni, mentre alle sue spalle una serie di artisti che da anni occupano le classifiche.

I grandi ancora in Top 10.

Quinto, infatti, è Francesco Renga con "Scriverò il tuo nome – Live", seguito da "Vascononstop", raccolta del meglio della carriera di Vasco Rossi, appunto, che il prossimo 1 luglio tornerà live dal Parco di Modena; settimo Tiziano Ferro con "Il mestiere della vita", seguito da un ottimo Fabri Fibra che con "Fenomeno" è ottavo, mentre chiudono la Top 10 il terzo album di Ed Sheeran "÷ (divide)", nono, e il ritorno di Omar Pedrini "Come se non ci fosse un domani".

La classifica di singoli e vinili.

"Despacito" non si batte neanche questa settimana e contro il tormentone di Fonsi e Daddy Yankee non può nulla (per adesso) neanche "Senza pagare", il nuovo singolo di Fedez e J-Ax, che esordisce al secondo posto, davanti a "Shape of You" di Ed Sheeran. Tra i vinili primo l'omonimo di Harry Styles, davanti a "The dark side of the moon" e a Omar Pedrini.