La prima data della seconda parte dello "Scriverò il tuo nome Live Palasport 2017", che ha debuttato il 5 maggio al Mediolanum Forum di Assago è andato. Francesco Renga è ripartito da Milano per proseguire un tour dal quale ha anche tratto un nuovo album live, che riprende tutti i brani presenti nel lavoro originale più due inediti, il singolo "Nuova luce" e "Non passa mai", più una versione nuova di "Così Diversa", che Renga ha voluto rifare assieme ad Elodie. E proprio Elodie è l'ospite di questa seconda parte di tour, che li vedrà impegnati, nei prossimi giorni il 16 maggio al Palapartenope di Napoli, il 18 maggio al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 20 maggio al Pala Alpitour di Torino e il 22 maggio alla Unipol Arena di Bologna: "Un tour che ricomincio per ringraziare i miei fan, i collaboratori, la casa discografica, ma soprattutto per incontrare di nuovo la gente. Sono stati anni di lavoro difficile, ma questi concerti sono un premio, per celebrare un momento particolarmente positivo". Oltre alla seconda classificata dell'ultima edizione di Amici, saliranno sul palco con Francesco Renga anche Giorgio Panariello a Firenze e Luca Carboni a Bologna: "Sono prima di tutto amici e poi dei grandi artisti con cui c'è un feeling particolare", ha dichiarato.

Due ore di live e le hit di Renga.

Renga porta ancora una volta l'amore al centro dello spettacolo, con uno show che si svolge su due palchi un main stage A e su uno stage B che Francesco definisce “sala prove”, dedicato esclusivamente a un set acustico più intimo, per un totale di due ore di live, una quarantina di canzoni e un maxischermo in cui si alternano immagini di vita, istantanee, lancette che scandiscono il tempo e contributi live. Durante i live il cantante è accompagnato da Fulvio Arnoldi alla chitarra acustica/tastiere, Vincenzo Messina al piano/tastiere, Stefano Brandoni ed Heggy Vezzano alle chitarre, Phil Mer alla batteria e Gabriele Cannarozzo al basso che saranno con lui anche durante il tour estivo che partirà l'1 luglio dal Casinò di Sanremo.

Scriverò il tuo nome Live secondo in classifica

E questo periodo è particolarmente importante per il cantante di Udine, che ieri ha esordito al secondo posto della classifica FIMI degli album più venduti con "Scriverò il tuo nome – Live" secondo solo al ritorno di Francesco Gabbani col nuovo album "Magellano"