Quattro settimane su quattro per Riki che continua a comandare la classifica FIMI degli album più venduti con "Perdo le parole", Ep d'esordio per il secondo classificato (ma vincitore della categoria "Cantanti") dell'ultima edizione di "Amici" il programma ideato e condotto da Maria De Filippi. Non si arresta la corsa di Riccardo Marcuzzo, vero nome del ragazzo, che in poche settimane ha ottenuto riconoscimenti importanti, oltre alle quattro settimane in testa, infatti, il cantante può contare su un disco di platino e due date live annunciate per il prossimo novembre a Milano e Roma andate già sold out. E la nuova generazione che avanza la si vede anche da Ghali, il rapper milanese di origini tunisine, che continua a rimanere sul podio, risalendo in secondo posizione con il suo album d'esordio "Album" che contiene i singoli "Ninna Nanna" e "Happy Days". Completa il podio Federica, anche lei finalista dell'ultima edizione di "Amici" che torna sul podio guadagnando una posizione con l'album omonimo.

Katy Perry non sfonda, sesta con "Witness"

Non cambia di molto la Top 10 con Thomas – altri concorrente di "Amici" – che sale di una posizione e si assesta in quarta con l'album "Oggi più che mai", avvantaggiandosi del leggero calo di Roger Waters e del suo ultimo album "Is this the life we really want?", ritorno rock dopo 25 anni di assenza per l'ex Pink Floyd. L'unica new entry di questa settimana, nelle posizioni alte della classifica, è Katy Perry che deve "accontentarsi" del sesto posto con il nuovo "Witness" che non sfonda nel nostro Paese, ma riesce a mettersi alle spalle "Magellano" di FRancesco Gabbani, sempre in top 10, due ritorni tra le prime dieci posizioni come "Vascononstop" di Vasco Rossi che tra qualche giorno darà il via al concerto da record "Modena Park" e Tiziano Ferro con "Il mestiere della vita", mentre a chiudere la top 10 è Renato Zero con "Zerovskij… solo per amore".

Classifica di singoli e vinili.

La sorpresa della settimana viene dai singoli con Sfera Ebbasta che con "Tran Tran" spodesta Luis Fonsi e la sua "Despacito", che scende in seconda posizione, davanti a "Senza pagare" di Fedez e J-Ax, mentre tra i vinili resiste in prima posizione Roger Waters, seguito da "Sgt Pepper's Lonely Hearts Club Band" dei Beatles e "Buoni o cattivi" di Vasco Rossi.