133 CONDIVISIONI
7 Aprile 2022
15:49

Tocca a noi, il concerto per l’Ucraina a Bologna: la scaletta e i cantanti stasera su Rai3

Stasera in onda su Rai 3 alle 21.30, il concerto per l’Ucraina a Bologna. L’evento musicale “Tocca a noi” ha coinvolto nomi della musica come Gianni Morandi.
A cura di Vincenzo Nasto
133 CONDIVISIONI
Gli artisti che hanno partecipato all’evento
Gli artisti che hanno partecipato all’evento "Tocca a te" a Bologna

Sarà in onda stasera su Rai 3 il concerto "Tocca a noi", l'evento musicale che si è tenuto lo scorso 5 aprile a Bologna in Piazza Maggiore. Un concerto di beneficenza che ha attratto un grande pubblico, ma soprattutto tanti nomi della musica italiana. Organizzato per raccogliere aiuti umanitari per il conflitto in Ucraina, andrà in onda stasera alle 21 e 30 l'evento condotto da Andrea Delogu, con la partecipazione di Marco Baliani e Daniele Piervincenzi. Tra l’altro, sul palco di Piazza Maggiore a Bologna, la conduttrice verrà raggiunta anche da Ema Stockolma, insieme a Gino Castaldo, pronti a commentare il concerto su Radio2 e sui social. Tra i cantanti ad aver partecipato spiccano i nomi di Gianni Morandi, ma anche de La Rappresentante di Lista ed Elisa.

I cantanti in scaletta per il concerto "Tocca a noi"

Ecco l'elenco dei cantanti che hanno partecipato alla serata:

  • Gianni Morandi
  • Brunori Sas.
  • Diodato.
  • Elisa.
  • Elodie.
  • Fast Animals and Slow Kids.
  • Gaia.
  • La Rappresentante di Lista.
  • Noemi.
  • Paolo Benvegnù.
  • Rancore.
  • The Zen Circus.

L'iniziativa nata da La Rappresentante Di Lista

Il primo passo per l'iniziativa benefica è partito dalla formazione de La Rappresentante Di Lista, che durante una manifestazione a Milano nei primi giorni del conflitto, si erano mossi in tal senso: "Ci guardiamo: siamo musicisti, cosa possiamo fare? Facciamo un concerto, ci diciamo, e parte una call, ci conosciamo tra noi e dunque le connessioni per qualcosa di più grande e che serve devono esserci. La musica trasmette la responsabilità di salire su un palco e di essere ascoltato. Abbiamo scelto "Ciao Ciao" perché oggi ha ancora più valore e "Resistere" che abbiamo scritto nel 2020 ed è uscita 21 e ci siamo detti perché non non ci mettiamo no armi, no guerra, no violenza? Da millenni l’uomo si fa la guerra ma mai è umano. Da fine maggio finalmente potremmo portare i nostri messaggi in tour".

Le parole di Noemi sull'iniziativa

Il racconto coinvolge anche un'altra partecipante, Noemi, invitata proprio da Veronica Lucchesi de La Rappresentante Di Lista a partecipare: "Mi ha chiamato Veronica della Rappresentante di Lista spiegandomi l’idea di organizzare questa serata e ho detto di sì. Non avevo impegni ma se li avessi avuto avrei disdetto. Questa è una serata bellissima, la musica, la musica ha valore, riempie i silenzi e i posti vuoti e lancia messaggi importanti. Non siamo qui solo contro la guerra ma per la diplomazia e un futuro indirizzato verso il disarmo. Ho scelto due pezzi: uno è "Acciaio" scelto da Save the Children per la campagna Basta alla guerra sui bambini. È bello che l'abbiano voluta, sono onorata, era molto mia e ora acquisisce un significato più forte: descrive certe città dove vivono i ragazzi, dove fioriscono i fiori d’acciaio. Poi arriva "Vuoto a Perdere", che è bello fare a Bologna, città amata da Vasco e Gaetano Curreri, e saluto con "Glicine" ovvero con le radici che crescono e rappresentano la consapevolezza anche se noi restiamo fragilissimi".

133 CONDIVISIONI
La scaletta del concerto di Fedez e J Ax in piazza Duomo a Milano: i cantanti e dove vederlo in tv
La scaletta del concerto di Fedez e J Ax in piazza Duomo a Milano: i cantanti e dove vederlo in tv
La scaletta del concerto di Alessandra Amoroso al San Siro di Milano: l'ordine delle canzoni
La scaletta del concerto di Alessandra Amoroso al San Siro di Milano: l'ordine delle canzoni
La scaletta del concerto dei Maneskin a Lignano Sabbiadoro 2022: canzoni, biglietti e orario
La scaletta del concerto dei Maneskin a Lignano Sabbiadoro 2022: canzoni, biglietti e orario
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni