2 CONDIVISIONI

Testo e significato di Coca Zero, i PTN riflettono sull’Italia che non vuole abbracciare il futuro

I Pinguini Tattici Nucleari ritornano con il nuovo singolo Coca Zero, tra product placement e denuncia sociale. Qui testo e significato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
2 CONDIVISIONI
Pinguini Tattici Nucleari 2022, foto di Comunicato Stampa
Pinguini Tattici Nucleari 2022, foto di Comunicato Stampa

I Pinguini Tattici Nucleari hanno pubblicato nelle ultime ore il singolo Coca Zero: un evidente legame con la bevanda, mascherata dall'approccio caricaturale della società. La band di Bergamo infatti, dopo la pubblicazione di Fake News dello scorso 2 dicembre, è ritornata con un annuncio sui social lo scorso 27 marzo: “Venerdì a mezzanotte esce Coca zero. È il pezzo più diverso che abbiamo mai scritto”. Il brano, nel linguaggio dei Pinguini Tattici Nucleari, racconta i contrasti della società moderna, soprattutto generazionali, tra chi ha vissuto con energia la nuova stagione, e chi, con paura, protesta per il cambiamento. Solo nel ritornello, la metafora abbraccia anche il gruppo, che nel tentativo di raccontare il loro cambiamento canta: "Non si ordina più Coca-Cola, solo Coca zero". Qui testo e significato di Coca Zero.

Il testo di Coca Zero

Signora mia che cosa vuole che le dica
Sua nipote e la sua amica hanno fatto coming out
Sono pan, mica pan per focaccia
E per quanto a lei non piaccia qui si pone un aut aut
Il lume della ragione s’incendia
Se il boomer non da ragione al millennial
E muore chi non si adegua
Alzi la testa tipo la giraffa di Lamarck
E si lamenti che viviamo in una società

Toglieranno Gesù dalla parete
Mentre lei rimpiange di quando c’era lui
L’Inno di Mameli si canterà in inglese
Nel paese, pure al bar si parlerà di gender fluid
Signora mia, tutto cambia e lei sta dietro
Chissà per quanto reggerà la legge di Pareto
Signora mia, la vedo alzare gli occhi al cielo
Non si ordina più Coca-Cola, solo Coca zero

Coca zero
Coca zero
Coca zero
Coca zero

Signora mia se non le basta la pensione
Con un poco di passione
Può sbancare su OnlyFans
Il ghiaccio scioglie ma il bicchiere è mezzo pieno
Oggi non festeggeremo con la pizza in supercar
E ieri ha visto una frase intelligente sul Facebook
Si diceva che le giacche e le cravatte fan più danno dei tattoo
Boh non lo so
Sarà che è un po’ di tempo che fanno più casino i Pa-pillon

Continua a leggere dopo la pubblicità
Toglieranno Gesù dalla parete
Mentre lei rimpiange di quando c’era lui
L’Inno di Mameli si canterà in inglese
Nel paese, pure al bar si parlerà di gender fluid
Signora mia, ogni mito c’ha il suo misu
Ma non si arresta l’ordine che si è costituito
Signora mia, la vedo alzare gli occhi al cielo
Non si ordina più Coca-Cola, solo Coca zero

Coca zero
Coca zero
Coca zero
Coca zero

Dopo l’ebrezza di giocare a Need for Speed
Vedrà che sua nipote torna a casa e poi le insegna a far lo SPID
L’Italia è tutta qui
Un paese di vecchi difetti che fan pace con sensi di colpa giovani
C’è chi alla fama domani preferirebbe del cash oggi
Chi per un ideale fa la fine di Khashoggi
Ma tu, mi raccomando, dai del lei a chi non conosci
E cerca l’oro alla fine di ogni rainbow washing

Continua a leggere dopo la pubblicità
Coca zero, il mondo non ti aspetta
Coca zero, lui gira, ruota e cambia
Coca zero, chi urla alla marchetta
Coca zero, è il primo che poi canta

Coca zero
Coca zero
Coca zero
Coca zero

(Signora mia-mia)

Coca zero
Coca zero
Coca zero
Coca zero

Il significato di Coca Zero

Fake News è ormai alle spalle e i Pinguini Tattici Nucleari esplorano un nuovo episodio "politico" della loro dimensione musicale. Lo fanno con Coca Zero, con un occhiolino alla bevanda e un altro al cambiamento sociale che l'Italia sta attraversando, come racconta il frontman Riccardo Zanotti: "Coca zero è un pezzo che parla di cambiamento. È nato dal fatto che la Coca-Cola è sempre stata tra le mie bibite preferite, ma ultimamente mi sono reso conto che preferisco la Coca Zero, forse perché sto crescendo o, forse, perché il mondo intorno a me sta cambiando. La canzone affronta svariati temi, dalla sostenibilità, al gender, alla religione, soffermandosi in modo particolare sulla modalità in cui le diverse generazioni si confrontano sui temi di oggi, di ieri e di domani". La band cerca anche di arginare quella che è una possibile accusa di marchetta, in un mondo che ormai fa spesso product placement: "Coca zero, chi urla alla marchetta, Coca zero, è il primo che poi canta".

Il riferimento al rainbow washing e il concerto a Londra

E in effetti, sono tanti i riferimenti all'attualità nel testo: dai riferimenti alla sessualità in "Sua nipote e la sua amica hanno fatto coming out, sono pan, mica pan per focaccia" e la citazione del senatore Simone Pillon, all'antitesi religiosa-politica in "Toglieranno Gesù dalla parete, mentre lei rimpiange di quando c’era Lui". Solo nella parte finale della seconda strofa, appare chiara la denuncia del gruppo, dalla morte del giornalista Khashoggi al rainbow washing delle aziende: "C’è chi alla fama domani preferirebbe del cash oggi, chi per un ideale fa la fine di Khashoggi, ma tu, mi raccomando, dai del lei a chi non conosci e cerca l’oro alla fine di ogni rainbow washing". Nel frattempo, mancano solo pochi giorni a un evento storico per il gruppo: dopo esser volati negli Stati Uniti per le Universiadi, si esibiranno in concerto il prossimo 10 aprile al The London Palladium di Londra.

2 CONDIVISIONI
Il testo e il significato di Il cielo non ci vuole, la canzone di Fred De Palma a Sanremo 2024
Il testo e il significato di Il cielo non ci vuole, la canzone di Fred De Palma a Sanremo 2024
Il testo e il significato di Splash, la canzone di Colapesce Dimartino a Sanremo 2023
Il testo e il significato di Splash, la canzone di Colapesce Dimartino a Sanremo 2023
Significato e testo di Puoi: Fulminacci, i PTN e la disillusione della loro generazione
Significato e testo di Puoi: Fulminacci, i PTN e la disillusione della loro generazione
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views