6 Luglio 2022
12:05

Le immagini del palco crollato: il concerto di Nick Cave a Verona ha rischiato di saltare

Dopo due giorni dal concerto all’Arena di Verona, Warren Ellis dei Bad Seeds ha pubblicato su Twitter le condizioni del palco dopo le forti raffiche di vento.
A cura di Vincenzo Nasto
Nick Cave e Warren Ellis 2022, foto Instagram Account @NickCave e @thewarrenellis
Nick Cave e Warren Ellis 2022, foto Instagram Account @NickCave e @thewarrenellis

Lo scorso 4 luglio, uno degli eventi musicali più attesi in Italia, era sicuramente l'esibizione di Nick Cave, accompagnato dai Bad Seeds, capitanati da Warren Ellis, all'Arena di Verona. Uno spettacolo che non ha avuto pochi problemi nella sua organizzazione, soprattutto dopo gli attimi di terrore del pubblico per la sospensione pomeridiana e pre-serale dovuta alle forti raffiche di vento. Proprio all'interno dell'Arena c'erano stati i maggiori problemi logistici, che come sottolineato dallo staff del cantante e quello della location, avevano portato gli organizzatori a temere per la riuscita del concerto. Presenti nell'arena anche i vigili del fuoco, che verso le 21 hanno dato l'agibilità, ma il concerto sarebbe iniziato solamente alle 22. A far capire l'entità del lavoro da parte dello staff, ci ha pensato nelle ultime ore proprio Warren Ellis, che ha pubblicato su Twitter le condizioni del palco nel pomeriggio, con tutti gli strumenti rovesciati sul palco a causa del vento.

Le foto di Ellis della struttura completamente distrutta

Nelle ultime ore, Warren Ellis ha pubblicato un'immagine su Twitter che ha svelato gli incredibili problemi logistici accorsi durante lo scorso 4 luglio all'Arena di Verona, quando Nick Cave e i Bad Seeds, hanno dovuto esibirsi con ore di ritardo a causa delle forte raffiche di vento che avevano rallentato e messo a rischio il concerto. Infatti, nelle ore precedenti all'esibizione, più volte si è palesata la possibilità che il concerto saltasse, con l'Arena di Verona e gli organizzatori che si son tutelati con l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno verificato l'agibilità dell'impianto, dopo le condizioni metereologiche che avevano reso perfino inaccessibile il palco. Dopo due ore di attesa, alle 22 e 15 si sarebbe saliti sul palco, con una grossa distanza tra il cantante australiano e il suo pubblico, parafrasata con un chiaro "big fu**** hole".

Gli eroi della serata per Nick Cave

Nella foto pubblicata su Twitter, Warren Ellis rivela come le fortissime raffiche di vento avessero buttato giù interamente la struttura, crollata con tutti gli strumenti musicali che erano presenti sul palco. L'incredibile lavoro dello staff di Cave ed Ellis, insieme a quello dell'Arena di Verona, in questo momento diventa protagonista della storia, con lo stesso Ellis che ha tenuto a ringraziare tutte le persone che avevano permesso il concerto: "Rispetto e gratitudine per la nostra straordinaria crew. Hanno fatto sì che potessimo fare il concerto a Verona dopo che un forte vento aveva fatto crollare tutto quanto. Grazie a tutti". Sul palco, anche Nick Cave aveva promosso un messaggio d'amore nei confronti dello staff che si era occupato della questione, parafrasandoli come "gli eroi della serata".

Lutto per Nick Cave, morto il figlio Jethro sette anni dopo la scomparsa di Arthur
Lutto per Nick Cave, morto il figlio Jethro sette anni dopo la scomparsa di Arthur
Niccolò Fabi festeggia 25 anni di carriera con un concerto da solo all'Arena di Verona
Niccolò Fabi festeggia 25 anni di carriera con un concerto da solo all'Arena di Verona
Mahmood in concerto sembra rivolgersi a Rhove:
Mahmood in concerto sembra rivolgersi a Rhove: "Se la gente non se move è colpa di chi sta sul palco"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni