1.926 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2020
6 Febbraio 2020
21:23

Junior Cally in Vado al massimo: “Preferisco le sardine”, dopo gli attacchi a Salvini e Renzi

“In mezzo a questi pesci grossi preferisco le sardine” canta Junior Cally nella cover, rivisitata per l’occasione, di “Vado al massimo” di Vasco Rossi portata sul palco della terza serata di Sanremo 2020 in coppia con i Viito. L’endorsement al celebre movimento che ha fatto irruzione sulla scena politica italiana arriva dopo gli attacchi a Salvini e Renzi.
A cura di Stefania Rocco
1.926 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2020

Junior Cally si schiera con le sardine, inserendo un riferimento al nome del celebre movimento nella cover di “Vado al massimo” portata sul palco della terza serata di Sanremo 2020. In coppia con i Viito, il giovane rapper cavalca ancora la politica dopo gli attacchi a Matteo Salvini e Matteo Renzi. La stessa “No grazie”, canzone portata in gara al Festival, contiene chiari riferimenti alla vicenda di Salvini al Papeete. “Spero si capisca che odio il razzista che pensa al Paese ma è meglio il mojito” recita il brano.

L’intesa tra le sardine e Junior Cally

Che tra il movimento delle Sardine e il rapper in gara a Sanremo ci fosse sintonia era già apparso chiaro quando l’artista, a poche ore dal debutto sul palco del festiva, aveva fatto sapere di tifare per Mattia Santori, preferendo i pesciolini ai pesci grossi “tutta la vita”. All’Adnkronos, in risposta a Cally, Santori aveva dichiarato: “Sardine e Arte nelle sue molteplici forme vanno sempre d'accordo! Non conosciamo nello specifico il cantante e la sua musica e non sappiamo neanche se quelle ‘sardine' sono riferite a noi. Però anche noi ai pesci grossi preferiamo le sardine, quindi abbiamo già una cosa in comune”.

Gli attacchi e Salvini e Matteo Renzi

La canzone portata da Junior Cally a Sanremo contiene due riferimenti espliciti alla politica di Matteo Salvini e Matteo Renzi. Sembrerebbero fare riferimento al leader della Lega i versi: “Spero si capisca che odio il razzista, che pensa al Paese ma è meglio il mojito”. Presumibilmente riferita a Renzi, invece, la strofa “pure il liberista di centrosinistra che perde partite e rifonda il partito”. La classifica provvisoria del Festival non premia il rapper, almeno per il momento. Al termine delle due serate, Junior Cally è risultato essere ultimo secondo i punteggi espressi dalla giuria demoscopica.

1.926 CONDIVISIONI
694 contenuti su questa storia
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni