131 CONDIVISIONI
7 Dicembre 2017
11:20

Giorgia e Mengoni mano nella mano dopo la liberazione da ghiaccio nel video di “Come neve”

A pochi giorni dal lancio dell’inedito “Come neve”, è stato pubblicato anche il video della canzone che vede per la prima volta insieme Giorgia e Marco Mengoni.
A cura di Redazione Music
131 CONDIVISIONI
Marco Mengoni e Giorgia nel video di
Marco Mengoni e Giorgia nel video di "Come neve"

Si sciolgono come neve o, meglio, come ghiaccio Giorgia e Marco Mengoni nel video del nuovo singolo che vede i due cantanti per la prima volta assieme in una canzone che farà parte della riedizione di "Oronero" ("Oronero Live" che uscirà il 19 gennaio), l'ultimo album della cantante romana uscito nell'ottobre del 2016 e certificato platino nel 2017. C'era stato un enorme tam tam riguardo a questa prima collaborazione tra due dei cantanti più amati della musica leggera italiana, una delle voci storiche, quella di Giorgia, e forse uno dei talenti maggiori usciti dalle trasmissioni televisive in cerca di nuove voci, con una piccola campagna virale che prevedeva sulle pagine dei cantanti del ghiaccio che si scioglieva ad anticipare l'annuncio.

Alla regia gli autori di"Ti ho voluto bene veramente

Oggi è uscito anche il video dell'inedito "Come neve", per la regia degli Younuts, ovvero Antonio Usbergo & Niccolò Celaia, che i fan di Marco Mengoni conoscono bene per essere stati gli autori di alcuni dei video più visti e amati del cantante "da "Ti ho voluto bene veramente", ad oggi il più visto, passando per "Sai che" e "Parole in circolo", ma con alle spalle video per Alessandra Amoroso, Jovanotti, Gianna Nannini e Salmo, tra gli altri. Il concept è semplice e d'effetto, riprendendo quello che è il titolo e l'idea di lancio del singolo.

Gli effetti speciali del video

Marco Mengoni e Giorgia sono l'uno di spalle all'altro e completamente coperti di ghiaccio: la canzone parte e prosegue mentre pian piano quel ghiaccio si scioglie, scoprendo i due cantanti,  mostrando la vera essenza di ciò che prima era nascosto. I due, quindi si scongelano pian piano – belli gli effetti, merito del make-up effects designer Andrea Leanza (che ha lavorato, tra gli altri, a film come “Il racconto dei racconti – Tale of Tales”, “World War Z” e “Resident Evil: The Final Chapter”) – fino a liberarsi completamente e prendersi la mano.

Il significato di "Come neve"

Mentre il singolo è stato scritto a più mani da Tony Maiello, Davide Simonetta, Giorgia e Marco Mengoni (prodotto da Michele Canova), l'idea del video è del cantante di Ronciglione che ha deciso di trasporre in immagini il testo  che è "una richiesta d’aiuto per riuscire ad affrontare le cadute della vita senza farsi troppo male, con la stessa leggerezza della neve, e allo stesso tempo mascherare il proprio dolore agli altri, nascondendolo dietro a un’apparenza distorta".

131 CONDIVISIONI
"Come neve", Giorgia e Mengoni insieme per imparare a cadere senza farsi troppo male
"Come neve", il duetto tra Giorgia e Marco Mengoni al Mediolanum Forum di Milano
1.511 di ViralVideo
Giorgia e Marco Mengoni insieme per la prima volta: il risultato è l'inedito
Giorgia e Marco Mengoni insieme per la prima volta: il risultato è l'inedito "Come neve"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni