In meno di un anno, la vita di Will, nome d'arte di William Busetti, sembra essere cambiata radicalmente. Dal sogno di diventare un calciatore alla passione per la musica, che lo ha portato in pochi mesi a diventare un artista in tendenza su Youtube, ma soprattutto a firmare un contratto discografico con la Universal. Tra i passi che lo hanno portato dall'essere una meteora a un artista sotto contratto discografico, l'avventura a X Factor 2020, dove per la prima volta ha cantato uno dei singoli maggiormente virali dell'ultima settimana: "Estate". Il brano composto sulla produzione musicale di "Someone you loved" di Lewis Capaldi, era già stato un successo alle audition, con i giudici pienamente convinti a dargli un'opportunità sul palco principale. Pochi giorni fa, Will ha pubblicato su Youtube il video ufficiale del brano, una confessione a cuore aperto del cantante, che sembra non lasciare spazio ad altre interpretazioni.

Da Rosso al successo di Estate

Trevigiano di nascita, William Bussetti, in arte Will, ha incredibilmente stravolto la sua vita nell'ultimo anno, un salto nel buio del mondo della musica, che per adesso sembra averlo premiato. Un mondo che solo negli ultimi anni lo ha legato a sé, passando dall'essere una passione marginale a vera e propria forma d'arte e d'espressione. Ufficialmente tutto parte da "Rosso", il suo primo singolo, in grado di dare già una direzione del percorso che il cantante vuole intraprendere. Anche rifacendosi alla più classica sonorità pop italiana, Will sperimenta, come altri in passato, una rappata che tende a dare ritmo e musicalità alla propria melodia, un leitmotiv che ritroveremo anche successivamente nei suoi brani. Il successo di "Rosso", e successivamente di "Prima sera", porta il giovane artista trevigiano a sperimentare sempre di più nuovi effetti per le proprie melodie: il passo successivo sembra arrivare in "Fiori del deserto", che pubblica dopo l'eliminazione da X Factor 2020, un brano in cui sembra emergere l'anima cantautoriale del ragazzo. L'ultimo passo decisivo è la pubblicazione del video ufficiale di "Estate", il singolo presentato a X Factor, un brano subito arrivato in tendenza su Youtube e TikTok, una vera e propria confessione strappalacrime di Will, che canta: "Se poi scrivere canzoni mi rende banale, come quando hai il cuore in gola e non puoi respirare, tu sai dire solo che da sola non sai stare, il tuo sguardo per me è come un meteorite, nel senso che se cade su di me mi uccide". La melodia del brano, ricostruita sulla base di "Someone you loved" di Lewis Capaldi riesce a raccogliere tutte le sfumature sonore e liriche di Will, un brano destinato a diventare un successo nei prossimi mesi.

Il suo percorso a X Factor 2020

Will aveva sorpreso un po' tutti alle audition di X Factor 2020, affermando che da poco più di un anno aveva cominciato a scrivere e comporre musica, un talento che la stessa MyDrama durante la sua esibizione aveva giudicato come qualcosa di incredibile. Durante la prima puntata delle audition, andate in onda lo scorso 17 settembre, davanti alla giuria composta da Emma Marrone, Hell Raton, Mika e Manuel Agnelli, Will si era presentato con il suo brano "Estate". Una esibizione che oltre a sorprendere gli altri concorrenti, aveva fatto muovere e ballare sia Mika che Manuel Agnelli, che dopo avergli rimproverato delle ingenuità del testo, si era comunque complimentato per il suo timbro vocale. Un'approvazione unanime, con i quattro giudici che non avevano perso tempo a giudicare positivamente la sua esibizione, decidendo per quattro sì. Purtroppo non durerà a lungo il suo viaggio nella trasmissione, con Will che sarà eliminato qualche settimana dopo ai bootcamp, dove dopo aver dimenticato alcune parole del suo brano, viene lasciato senza una sedia da Emma Marrone. L'eliminazione non sembra aver danneggiato il percorso musicale di Will, adesso in grado di scegliere da solo il proprio destino.