Classe 1982 originario di Misilmeri, Sicilia, Antonio Di Martino, noto semplicemente come Dimartino, sarà in gara, insieme a Colapesce, tra i Big della 71esima edizione del Festival di Sanremo. Musicista e autore di canzoni, Dimartino è considerato un punto di riferimento nel mondo del cantautorato italiano contemporaneo e della scena indie. Dal suo disco di esordio nel 2010 al successo de I Mortali con Colapesce, l'autore siciliano è stato leader dei Famelika prima e poi del progetto Dimartino. La partecipazione a questa edizione del Festival della Canzone italiana con il brano Musica Leggerissima segna l'esordio del cantautore sul palco dell'Ariston.

Chi è Dimartino

Nato a Misilmeri, in provincia di Palermo, l'1 dicembre del 1982, Antonio Di Martino muove i suoi primi passi nella musica italiana proprio nella sua città natale. Qui, infatti, nel 1998 fonda una band, i Famelika, che riesce a farsi apprezzare in terra siciliana anche per la partecipazione a manifestazioni contro la mafia. Il gruppo pubblica due album e apre i concerti di artisti del calibro di Afterhouse, Morgan, Caparezza.

Dopo l'esperienza con i Famelika, Di Martino fonda l'omonima band "Dimartino" e, parallelamente, si dedica a progetti da solista. Nel 2010 esce il suo disco d'esordio "Cara maestra abbiamo perso", seguito nel 2012 da "Sarebbe meglio non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile", considerato dalla critica tra i migliori dischi dell'anno. Nel 2015 esce "Un paese ci vuole", un concept album liberamente ispirato a La luna e i falò di Cesare Pavese a cui collaborano anche Francesco Bianconi dei Baustelle e Cristina Donà. Nel 2017 pubblica il libro Un mondo raro, scritto insieme a Fabrizio Cammarata, in cui racconta la vita della cantante messicana Chavela Vargas e da cui nascerà anche un omonimo album, registrato in Messico insieme ai chitarristi della cantante messicana.

Da Afrodite all'esordio a Sanremo 2021

Nel 2019 esce il quarto album dell'artista, "Afrodite", dedicato alla nascita di sua figlia e anticipato nel 2018 dall'uscita del singolo Cuoreintero. Proprio nel 2019 inizia anche la collaborazione con il conterraneo Colapesce che porterà, nel 2020, all'uscita de "I Mortali", album scritto a quattro mani dal duo siciliano. Il sodalizio artistico tra i due cantautori, che hanno collaborato come autori per Malika Ayane, Levante, Arisa, li ha portati fino al palco dell'Ariston. Quest'anno, infatti, in occasione della 71esima edizione del Festival di Sanremo, Colapesce Dimartino gareggeranno per la prima volta tra i Big con la canzone Musica Leggerissima.