24 Novembre 2021
11:22

Blinding Lights di The Weekend è diventato il singolo #1 di tutti i tempi per Billboard

Blinding Lights di The Weekend è diventato il singolo #1 di tutti i tempi della Billboard Hot 100, dopo aver passato 90 settimane in classifica.
A cura di Vincenzo Nasto
cc: Chris O’Meara/AP
cc: Chris O’Meara/AP

Dopo la consacrazione degli ultimi anni con il suo ultimo album "After Hours", The Weeknd ha conseguito un risultato storico. Come annunciato da Billboard, la sua "Blinding Lights" è diventata ufficialmente la numero 1 di tutti i tempi nelle classifiche dei singoli, spodestando "The Twist" di Chubby Checker, brano degli anni '60 che aveva conquistato il titolo nel 2008. Oltre due miliardi e mezzo di ascolti su Spotify testimoniano la viralità raggiunta dal brano, che è stato uno dei primi singoli che hanno presentato l'album, una traccia che ha debuttato nel mercato discografico a novembre 2019. Qualche piccola anticipazione del suo successo si era intravista anche dalle prime quattro settimane in vetta assoluta nella Billboard Hot 100, tra aprile e maggio 2020. Ma per arrivare in cima alla classifica e spodestare Checker son servite oltre 90 settimane per il brano in Hot 100, tra cui 43 nelle prime cinque, 57 tra le prime 10 e 86 tra le prime 40. Un risultato che non ha smosso particolarmente l'artista canadese, che si è detto felice per il successo del singolo, ma soprattutto ha sottolineato l'importanza di aver incontrato un successo tale a oltre 10 anni dall'inizio della sua carriera discografica, con un'esperienza tale da non portarlo a distrarsi dalla musica.

Blinding Lights scavalca The Twist

Era nell'aria da alcune settimane, e il 24 novembre è stato ufficializzato: "Blinding Lights" di The Weekend è il nuovo singolo #1 di tutti i tempi della Billboard Hot 100. L'annuncio, arrivato dalla stessa rivista, premia il successo maggiore dell'ultimo disco "After Hours" dell'artista canadese, che è riuscito a sopravvivere a 90 settimane nella Billboard Hot 100. Un risultato storico, se si osserva anche il predecessore al titolo, Chubby Checker, che con la sua "The Twist" aveva consolidato il suo regno, lasciando dietro di sé anche "Liscio" di Santana con Rob Thomas. L'artista canadese 31enne ha vissuto il grande successo degli ultimi due anni, tra l'uscita di "After Hours" e lo spot all'intervallo dello scorso Superbowl, andando anche contro l'industria discografica, come dimostra la battaglia aperta contro la giuria dei Grammy dello scorso anno, che non ha nominato il suo disco tra i migliori dell'anno, dopo il record di vendite sancito dal pubblico. Il titolo di singolo #1 di tutti i tempi arriva dopo che "Blinding Lights" ha trascorso 43 settimane nelle prime cinque, 57 tra le prime 10 e 86 tra le prime 40, succedendo a "The Twist" che si era visto assegnare il titolo nel 2008. The Weeknd ha commentato la vittoria affermando: "Quando è arrivato il successo di Blinding Lights, avevo già 10 anni di carriera e mi ero affermato come una figura importante nel settore. Quindi sono contento che Blinding Lights sia arrivato in questo momento, invece di essere il primo singolo che pubblicavo. Sarebbe stato spaventoso per me".

I Beatles in testa alla classifica

Discorso diverso se si arriva alla Billboard's Greatest of All-Time Hot 100 Artists, la classifica che raccoglie i quasi 8mila artisti apparsi almeno una volta nella Billboard Hot 100. Al primo posto, spiccano con un certo vantaggio i Beatles, che hanno attraversato anche l'arrivo della distribuzione digitale, confermandosi nel 2008, 2013 e 2018. Basti osservare come il gruppo abbia raggiunto con 20 brani la vetta della Billboard Hot 100, ma anche la top 10 con 34 brani, il risultato più alto tra i gruppi, ma non per i solisti. Infatti alla seconda posizione si classifica Madonna, che ha collezionato lungo la sua carriera 38 brani nella top 10 Billboard Hot 100, ma non abbastanza primi posti per poter estromettere dalla vetta i Beatles. Seguono Elton John, rientrato con vigore con l'ultimo singolo "Cold Heart (Pnau Remix)" con Dua Lipa, che prevalica Elvis Presley, su cui pesano però i dati anagrafici, avendo terminato la sua carriera discografica due anni prima della partenza della classifica.

I migliori 100 artisti di tutti i tempi, Top 10

  1. The Beatles
  2. Madonna
  3. Elton John
  4. Elvis Presley
  5. Mariah Carey
  6. Stevie Wonder
  7. Janet Jackson
  8. Michael Jackson
  9. Whitney Houston
  10. Rihanna

Il significato di The First Embrace, il nuovo singolo di Giovanni Allevi per la giornata della Terra
Il significato di The First Embrace, il nuovo singolo di Giovanni Allevi per la giornata della Terra
"Change the world", il nuovo singolo di Luca Rustici con Andrea Sannino
Carlo Conti torna su Rai 1 con The Band e batte L'Isola dei Famosi agli ascolti tv
Carlo Conti torna su Rai 1 con The Band e batte L'Isola dei Famosi agli ascolti tv
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni