15:05

Vasco Rossi, Live Kom 2011: i video del concerto di Milano

65 mila fan in delirio a S. Siro per la prima delle quattro tappe milanesi già sold out di Live Kom 2011. Tra i fan anche Eros Ramazzotti, Marco Materazzi e Valeria Marini.

Vasco Rossi, Live Kom 2011: i video del concerto di Milano.

Sei in cerca dei biglietti per QUESTO O ALTRI CONCERTI? Fanpage ti offre uno sconto esclusivo del 10% sul prezzo dei biglietti: inserisci il… codice sconto “FANPAGE10″ al momento dell’acquisto.

CLICCA QUI PER APPROFITTARE SUBITO DELLA PROMOZIONE (offerta valida fino al 30/6/2011)

C’erano pochi dubbi sul fatto che quello di ieri sera a San Siro sarebbe stato un concerto da urlo. 65 mila fan in delirio per Vasco Rossi per il quale è stato allestito un palco enorme, alto 58 metri, per la prima delle quattro tappe milanesi del suo Live Kom 2011 (le prossime date sono questa sera, il 21 e 22 giugno). Tutte già sold out, ma questo già lo si sapeva da tempo. E’ la 17esima volta in 21 anni che il Blasco è di scena alla scala del calcio, ma prima di lui a scaldare gli animi ci pensa quella che è già diventata una sua pupilla: Noemi. “E’ un sogno essere qui, nella vita bisogna giocarsela. E allora giocatela!” ed ovviamente arriva il pezzo di Vasco, “Giocala”.

Quindi arriva lui. Vasco chiarisce subito che il concerto «sarà tutto imperniato sull’album, anzi sul capolavoro ’Vivere o niente’. E infatti il cantante di Zocca propone ben nove pezzi dell’ultimo lavoro discografica, oltre alle irrinunciabili “Sally”, “Senza parole”, “Siamo soli” e “Albachiara” e alle novità, almeno rispetto alle ultime uscite live, come “Alibi”, “Non mi va”, “Non l’hai mica capito”. Ilarità tra i fan quando intona “Voglio una vita spericolata” per la quale il tempo cambia da «ognuno perso dentro ai fatti suoi» in «ognuno perso dentro a Facebook», a testimonianza del “rapporto d’amore” del cantante con social network, e web in generale.

Numerosi i vip presenti, fradici per la pioggia iniziata a cadere copiosa da metà concerto: da Eros Ramazzotti con la compagna Marica Pellegrinelli, Valeria Marini, Raffaella Zardo, Marco Materazzi, e non poteva mancare la novella sposa del chitarrista di Vasco, Stef Burns, Maddalena Corvaglia.

Si sa che Vasco Rossi non disdegna i temi d’attualità, in particolare quelli a carattere politico. Così nel corso delle due ore, asserisce: “State attenti, perché prima o poi la libertà ve la fottono, come con il casco obbligatorio, mentre per me lo Stato si deve occupare soprattutto di traffico e semafori e non di ciò che è giusto o sbagliato, morale o immorale. Chiaro? Bene, allora non vi fate fottere”. E sempre a proposito di testi modificati in Delusa, “quel Boncompagni lì”, diventa “quel Berlusconi lì”.

E stasera si fa il bis, sempre al Meazza e sempre sold out. Nell’attesa vediamo i video di ieri:

Gli Spari Sopra

Rewind

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE