in foto: Vasco Rossi (LaPresse – Stefano Costantino)

Vasco Rossi ufficializza "Modena Park", il grande concerto che si terrà il prossimo 1 luglio al Parco E. Ferrari di Modena e lo fa, ovviamente, con un post sulla sua pagina Facebook, principale strumento di comunicazione con i fan. Lo definisce "Appuntamento Unico, Irripetibile Et Esclusivo" e segna il suo unico live per quanto riguarda il 2017, dopo le 4 date (più quella zero) che hanno caratterizzato il Live Kom 016, quando il cantante di Zocca si è esibito per quattro serate all'Olimpico di Roma, unico artista nella storia a esibirsi in quattro serate consecutive, attirando un totale di oltre 200 mila spettatori e ricompensando la Capitale dopo la sua mancanza nella serie di concerti organizzati l'anno precedente.

Il ritardo nella vendita dei biglietti.

"Rispondiamo alla domanda che da un po’ vi e ci fate: Modena ..Modena Park, il concerto “epocale”, piu’ atteso del 2017, ci sarà! ..Con un inevitabile ritardo nella prevendita dei biglietti" ha scritto il cantante, quindi, confermando quanto già si sapeva mesi fa. Il ritardo dell'annuncio e della vendita dei biglietti, poi, spiega, è dovuto alla "sospensione dei rapporti con Live Nation, in seguito ai tristemente noti avvenimenti riguardanti la vendita parallela di biglietti on line" scrive lo staff del cantante, facendo riferimento allo scandalo secondary ticketing che ha colpito l'agenzia italiana a seguito di un'inchiesta de Le Iene. Il giorno dopo quel servizio, infatti, alcuni cantanti avevano preso le distanze, fino all'annuncio di Vasco di allontanarsene definitivamente e a un'inchiesta aperta dalla Procura di Milano. Intanto il cantante cerca "dei legali metodi e interlocutori che, per quanto possibile, garantiscano pulizia e trasparenza e, se possibile, che rappresentino anche una novità rispetto ai metodi ‘storici' di rivendita e prevendita. Facciamo questo ancora in assenza di norme che non arriveranno certo in tempi brevi e per noi, intanto, il 1 Luglio 2017 si avvicina…".

"La macchina da guerra si è messa in moto"

Per adesso, quindi, c'è solo l'annuncio, ma non sono ancora chiari i dettagli che caratterizzeranno quello che si prevede come uno degli eventi live del 2017, stando a quanto ci hanno abituato Vasco e il suo pubblico, che qualche settimana fa ha spinto, ancora una volta, un album del cantante al primo posto della classifica di quelli più venduti. Per la precisione, questa volta è toccato al cofanetto "Vascononstop" che raccoglie le migliori canzoni di tutti i suoi album pubblicati, dal primo all'ultimo: "Considerazioni dovute a parte, e in attesa di darvi presto comunicazione sulle prevendite, torniamo a Modena..Modena Park, IL concerto evento dell’anno prossimo. Tutto ‘under control', ovvero sotto controllo, e dal fronte del palco la “macchina da guerra” si è messa in moto, destinazione Modena..Modena Park..dove tutto è cominciato".