in foto: Mina

A pochi mesi dall'uscita di "Le Migliori", il secondo album in cui hanno collaborato Mina e Adriano Celentano, è possibile ascoltare anche un inedito della cantante che farà da sigla d'apertura per la serie tv di 22 puntate "Sacrificio d’amore" che andrà in onda su Canale 5 la prossima primavera, ma di cui non si hanno ancora date precise. Lanciato in anteprima da Tv Sorrisi e Canzoni, la canzone, che porta lo stesso nome della serie, è un'anteprima di quello che probabilmente sarà un nuovo album della cantante (di cui, ovviamente, ancora non si sa nulla). Pare che del pezzo se ne sentirà un minuto intero, tempo importante per essere una serie tv, come spiega Massimiliano Pani, figlio della cantante, al settimanale: "È un tempo già piuttosto lungo".

E proprio Pani è il coautore del brano e della colonna sonora e pare che sia stato proprio lui a chiedere alla madre di interpretarlo: "L’idea è stata un po’ di tutti" – si schermisce lui -. ‘Sacrificio d’amore' parla di grandi emozioni, di importanti momenti storici, è in costume ma racconta sentimenti comuni a tutte le epoche: aveva bisogno di una sigla di forte impatto. ‘A chi la facciamo cantare? – ci siamo domandati -. ‘Io una cantante brava la conosco' ho detto. Abbiamo chiesto a mia madre se ci dava il suo prezioso aiuto, lei ha acconsentito e ora abbiamo una sigla che ci nobilita" ha continuato Pani.

Una nobilitazione non da poco, visto che Mina è una delle cantanti italiane più amate della Storia della musica, in grado di fare notizia ad ogni canzone/album in uscita, come successo anche con "Le migliori", il secondo album assieme ad Adriano Celentano, con cui nel 1998 aveva pubblicato "Mina Celentano", album dei record per l'epoca e il cui successo è stato bissato anche quest'anno. Uscito nel novembre 2016, in poco meno di due mesi, e grazie al periodo natalizio (quello più proficuo per la vendita dei cd), è diventato l'album più venduto dell'anno continuando su quella scia anche in questo primo trimestre del 2017.