Il Festival di Sanremo 2013 è stato vinto dal re matto Marco Mengoni, con il bellissimo brano “L’Essenziale”. Dietro a questo brano due talentuosi autori Casalino e De Benedictis. Abbiamo raggiunto Roberto Casalino, che ha raccontato ai microfoni di fanpage.it come è nata la canzone vincitrice del Festival. Come avevamo già sottolineato in una precedente intervista, Roberto è un autore che ha già alle spalle un curriculum fatto di successi: “Per Sempre” di Nina Zilli, “Cercavo Amore” di Emma, “Diamante lei e luce lui” di Annalisa Scarrone, sono solo alcuni dei tanti brani nati dalla sua penna.

Amico d’infanzia di Tiziano Ferro, Casalino ha dimostrato anche quest’anno di saper dare vita a piccole, preziose miniere di significato. Come mezzo creativo solo le parole. Il suo brano non parla solo d’amore, ma cela un messaggio molto più profondo

 “Volevo esprimere la necessità di ritagliarsi degli spazi, dei punti nostri, al riparo da tutte le cose che non vanno per il verso giusto. Ritornare a qualcosa che ci fa star bene, le cose più banali ma che in realtà ci salvano”

Aggiungi un commento!