Settimana di certificazioni per i tormentoni di quest'anno e dell'anno scorso con le singole canzoni a farla da padrona, come accade sempre anche grazie alle modalità di assegnazioni delle certificazioni da parte della FIMI (per i singoli contano download e stream totali). Tra gli album, infatti, solo la colonna sonora di Pulp Fiction raggiunge un oro (25 mila copie vendute), mentre con l'estate che si avvicina sempre di più, sono tante le certificazioni di platino di cui si fregiano alcuni dei tormentoni di questi primi mesi, alcuni dei quali ci seguiranno anche nei prossimi mesi, senza contare quelli che hanno accompagnato lo scorso anno e per questo motivo non sorprende che una delle canzoni che ha dominato le radio nel 2016, ovvero "Lean On" di Major Lazer con Dj Snake e MØ, arrivi al suo settimo platino (con oltre 175 mila copie), a un anno dall'uscita.

A seguirlo, invece, una serie di titoli e sonorità note di questi primi mesi del 2017: continua a mietere download e stream "Despacito", la canzone che ha reso Luis Fonsi un vero e proprio fenomeno globale: una hit scritta in collaborazione con Daddy Yankee, il cui video ha superato il miliardo di visite, e che nelle scorse settimane ha visto anche un remix gatto da Justin Bieber che se n'è innamorato dopo averla ascoltata in un club. Due certificazioni platino anche per un trittico tutto da ballare, ovvero "All Night" dell'autriaco Parov Stelar, canzone nota per aver fatto da colonna sonora a una nota pubblicità e alla coreografia costruita dal ballerino Sven Otten, in arte Just Some Motion, "Something Just Like Us" dei The Chainsmoker e i Coldplay e "Subeme la radio" di Enrique Iglesias, mentre arriva al primo platino anche Ricky Martin con "La Mordidita"

E se nessun italiano festeggia il platino ce n'è qualcuno che arriva all'oro: vanno a segno, infatti Bianca Atzei con la sua "Ora esisti solo tu", Samuel con il singolo "Vedrai" e anche una vecchia conoscenza della musica italiana come "Acqua e sale" di Mina e Adriano Celentano"