in foto: a destra, la foto segnaletica di Jesse Webb

Paura per Britney Spears. Mercoledì notte, l'artista si stava esibendo a Las Vegas per una tappa del ‘Pieces of me' tour, quando si è verificato un imprevisto. Un uomo si è precipitato sul palco. Solo più tardi è stata diffusa la sua identità. Si tratta del trentasettenne Jesse Webb.

All'inizio, la Spears non si è resa conto di ciò che stava accadendo alle sue spalle. Poi, come si vede nel video in alto, è stata raggiunta dalle guardie del corpo che l'hanno allertata sul pericolo. L'artista, allora, ha chiesto loro cosa stesse accadendo e una volta appreso che un uomo era salito sul palco, ha voluto sapere se avesse una pistola. Lo staff della trentaseienne ha riferito al Daily Mail che Britney Spears era "terrorizzata". Nel video diffuso da uno dei fan presenti al concerto, infatti, si vede chiaramente che le cedono le gambe.

La cantante è stata accompagnata nel backstage, mentre alcuni dei suoi ballerini e la sicurezza si avventavano sull'intruso, tenendolo fermo al suolo. Così, Jesse Webb è stato portato fuori.

Jesse Webb è stato arrestato.

Il Daily Mail ha ottenuto un comunicato della Polizia di Las Vegas, tramite il quale si apprende che Jesse Webb è stato arrestato

"Il 9 agosto, gli agenti della Polizia di Las Vegas hanno arrestato il trentasettenne Jesse Webb per aver oltrepassato i confini durante il concerto di Britney Spears. La sicurezza aveva chiesto a Webb di lasciare il concerto prima che salisse sul parco. Webb è stato portato al Clark County Detention Center".