in foto: Vasco Rossi e Vinicio Marchioni (via Facebook)

Prima vennero le immagini e poi il titolo immerso nel mezzo di un Vasco Rossi perso nelle terre pugliesi. Si intitola "Un mondo migliore" uno dei quattro inediti che usciranno entro Natale, come annunciato dallo stesso Komandante un mese fa, a poca distanza dalla fine delle quattro serate dell'Olimpico e soprattutto a due anni da "Sono innocente". Non si sa molto di più di quello che bolle in pentola, probabilmente saranno pezzi inclusi in qualche raccolta, ma evidentemente nei prossimi giorni basterà tenere d'occhio il Facebook del cantante, da anni ormai mezzo privilegiato per parlare coi fan senza intermediazioni, per avere maggiori informazioni.

I video girato in Puglia.

Come avvenuto, appunto, nei giorni scorsi per carpire qualche paesaggio e passaggio del nuovo singolo, girato nella sua seconda terra, quella Puglia che lo ospita ogni estate. Le immagini tese pubbliche mostrano un Vasco immerso tra le pale eoliche del foggiano "Maestose in mezzo ai campi, ..spazio..aria..colori..e via col vento..", e nel non luogo (così lo definisce) di una cava nei pressi di Apricena, "magico e intrigante, altezza..vertigine…luce …spazio….immenso…silenzio…vitale…liberi di volare…sensazioni forti". Il video è stato girato ancora una volta da Pepsi Romanoff e il protagonista è, oltre a Vasco, l’attore Vinicio Marchioni ovvero “Il Freddo” di Romanzo Criminale.

Di cosa parla "Un mondo migliore"

Il brano parla della vita e la libertà di viverla

"essere libero
costa soltanto
qualche rimpianto"

L’ironia e la malinconia ne sono l’espressione, il mood tipico di Vasco, beffardo e malinconico, l’attrazione segreta delle sue migliori interpretazioni

"tutto è possibile
perfino credere
che possa esistere
Un mondo migliore"

Presto in radio.

Un po' di testo, probabilmente, e l'attesa di una delle fanbase più fedeli del Paese che tra un po' potranno ascoltare la canzone per radio, come promette il comunicato stampa: "Procede all’insegna del numero 4 il 2016: dopo le 4 giornate di Vasco a Roma, stadio Olimpico (ribattezzato OlimpiKom) sono in arrivo i 4 inediti".