La morte di Chester Bennington è l'ennesimo, durissimo colpo subito dal mondo del rock. Il cantante dei Linkin Park si è suicidato a soli 41 anni, stando a quanto riportano i siti di informazione americani e la notizia ha fatto in un balzo il giro della rete. Tragiche le circostanze che hanno stroncato la vita dell'artista americano, rese ancora più drammatiche dalla triste analogia con la morte del collega e amico Chris Cornell. Tante le star, della musica ma non solo, che stanno rendendo omaggio a Bennington sui social.

Mike Shinoda.

Tra i primi a dirsi sconvolto è ovviamente Mike Shinoda dei Linkin Park, primo della band a confermare ufficialmente la morte: "Sono scioccato e ho il cuore spezzato ma è vero. Un comunicato ufficiale uscirà non appena possibile".

Vicky Cornell.

Distrutta la moglie di Chris Cornell. Chester si è tolto la vita proprio il giorno del compleanno dell'amico, scomparso nelle stesse tragiche modalità a maggio: "Proprio quando pensavo che il mio cuore potesse essere più spezzato di così… Ti voglio bene".

Laura Pausini.

Quando ho conosciuto Chester mi ha sorriso così. Come in questa foto. Ci siamo parlati a lungo e ricordo che mi sorprese con la sua dolcezza. Dietro ad un gesto così estremo chissà quali tormenti nascondeva… sono molto dispiaciuta per questa perdita… Prego per la sua famiglia.
Buon Viaggio #chesterbennington
Linkin Park

Paul Stanley.

Rattristato anche Paul Stanley dei Kiss: "Non possiamo conoscere il dolore di una persona. Preghiamo per la sua famiglia in questa tragedia. Se avete bisogno di aiuto chiedetelo".

Jimmy Kimmel.

Il conduttore Jimmy Kimmel definisce il cantante uno dei "più gentili ospiti che abbia avuto nel mio show. Il mio cuore è spezzato per la sua famiglia e i suoi amici. Mancherà terribilmente".

Imagine Dragons.

La band Imagine Dragons partecipa al cordoglio semplicemente con il tweet "Non ci sono parole. Abbiamo il cuore spezzato".

One Republic.

Anche la band One Republic piange la morte di Bennington: "Il suicidio è il diavolo sulla terra".

Rihanna.

Interviene in rete anche Rihanna, con un post su Instagram in cui definisce Chester "Letteralmente il più grande talento che abbia mai visto dal vivo".

A post shared by badgalriri (@badgalriri) on

I rapper.

Arrivano condoglianze anche dal mondo del rap, da Chance the Rapper a El-P, da Timbaland a Evidence.

Pete Wentz.

Pete Wentz dei Fall Out Boy pone l'accento sulla depressione del cantante, scrivendo che "La salute mentale non è uno scherzo. Dobbiamo sdoganare il dibattito su questa cosa".

Nile Rodgers.

Anche il grande musicista ricorda Bennington e il primo incontro con il cantante.

L'omaggio degli italiani, da Alessio Bernabei a Tony Maiello.

Anche i personaggi italiani, da Alessio Bernabei a Tony Maiello, da IPantellas a Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, ricordano l'artista statunitense.

A post shared by Cristina Scabbia (@cristinascabbia) on

Garbage.

La band dei Garbage parla di "triste notizia" e porge le condoglianze ai famigliari e ai Linkin Park.

Ryan Adams.

Si mostra addolorato anche Ryan Adams, che descrive i Linkin Park come "le persone più gentili che uno sogni di incontrare".