Continuano le rivelazioni scioccanti di Conrad Murray, il medico personale di Michael Jackson condannato a 4 anni di reclusione per l'omicidio colposo della star di "Black or White". Il medico non ha mai smesso di gettare fango sulla memoria del Re del Pop e adesso rilancia con una dichiarazione davvero scioccante, una tra le tante contenute in un libro di prossima pubblicazione. Michael Jackson avrebbe espresso il desiderio di sposare Emma Watson, la Hermione di Harry Potter quando, all'epoca dei fatti, la giovanissima e talentuosa attrice aveva poco più di undici anni. Le rilevazioni di Conrad Murray saranno tutte disponibili nel suo libro "This is it", provocatorio libro delle sue verità che rimanda al titolo del documentario postumo realizzato in memoria di Michael Jackson.

Conrad Murray racconta anche di avere accompagnato Michael Jackson in un locale di spogliarelliste. La popstar voleva assolutamente andare in uno strip-club e, per non essere riconosciuto, decise di andarci camuffandosi con una mascherina medica e parlando in un finto accento arabo. In altre occasione, Michael Jackson decise di presentarsi vestito da pagliaccio e dovevano trattenere le risate per come le persone guardavano lui e il dottore. In una di queste occasione, Michael Jackson avrebbe rivelato a Conrad Murray di ammirare la piccola Emma Watson

Si infatuò totalmente di lei quando la vide la prima volta. Aveva una sagoma di cartone a grandezza naturale nella sua casa.

Dichiarazioni da prendere con le pinze ma che, intanto, saranno tutte incluse nel controverso libro del dottor Murray. Una pubblicazione in cui il dottore personale di Michael Jackson rivela numerosi punti oscuri della vicenda che l'ha visto coinvolto come diretto responsabile della morte della popstar.