in foto: Mecna (Foto di Mattia Buffoli)

Arriva al terzo album Mecna, rapper pugliese che il 13 gennaio ha pubblicato, all'improvviso, "Lungomare paranoia" (Macro Beats), un album che se da un lato riprende temi che Mecna porta avanti da tempo, dall'altra fa un passo avanti per quanto riguarda le sonorità, come si evince dalle collaborazioni. Una ricerca che ha approfondito affidando le proprie canzoni nelle mani di alcune delle migliori firme elettroniche del Paese (e non solo), visto che ci sono Iamseife, Lvnar e Alessandro Cianci (sia come compositore e arrangiatore singolo che in coppia con il sound designer Antonio Pagano sotto lo pseudonimo di Drum Machine Drama), beatmaker stimanti della scena rap come Fid Mella, The Night Skinny e 24SVN, Godblesscomputers e il giovanissimo producer francese Nude.

Perché "Lungomare paranoia"

Il significato di questo titolo ce lo spiega proprio Mecna: "Si chiama ‘Lungomare paranoia' perché faccio canzoni un po' tristi, un po' nostalgiche, un po'… paranoia, appunto. È la musica che ascolto, rielaboro le cose che mi piacciono. La vita mi manda in paranoia, questo disco parla di rapporti, possono essere con una ragazza, con i genitori, con gli amici, sono semplicemente degli spunti per parlare della mia vita, poi lo faccio attraverso il rap".

"Nonostante sia", il pezzo più personale.

"Questo disco l'ho fatto abbastanza velocemente per i miei standard e ogni volta che facevo un pezzo mi accorgevo che ero riuscito a raccontare quello che volevo. "Nonostante sia" è forse il pezzo più personale di tutta la mia discografia, scritto di getto e mi ha fatto un grande effetto".

La lontananza dai social.

"Stare lontano dai social per un po' è abbastanza automatico perché non mi piace dire stupidaggini o postare foto se non sto promuovendo la mia musica, però è stato un esercizio per staccarmi completamente da quel mondo lì e adesso che ci sono dentro riesco ad essere distaccato e usarli con parsimonia, cosa che dovrebbero fare tutti".

Fare rap a Foggia.

"Fare rap a Foggia è stato complicato, ma adesso ci sono delle realtà che stanno uscendo anche dalla mia città".

Meno componente hip hop.

"Rispetto a ‘Laska' c'è meno della componente della scena hip hop, mi sono concentrato più su me stesso e invece di fare i dissing ai rapper faccio i dissing alle persone. Parlare di rap è un cliché del rap e cerco di evitarlo".

Tutte le tappe del tour di Mecna.

03 marzo – Hiroshima Mon Amour – TORINO
04 marzo – Casa della Musica – NAPOLI
10 marzo – New Age Club – Roncade, TREVISO
11 marzo – Locomotiv Club – BOLOGNA
18 marzo – Afterlife Live Club – PERUGIA
25 marzo – Fab – PRATO
31 marzo – Quirinetta – ROMA
01 aprile – Latteria Molloy – BRESCIA
07 aprile – Crazy Bull – GENOVA
08 aprile – Casa delle Arti – Conversano, BARI
16 aprile – Onyx Club – Godo, RAVENNA
21 aprile – B-Side – COSENZA
22 aprile – People Disco Club – CATANZARO
23 aprile – Barbara Disco Lab – CATANIA
29 aprile – Campus Industry Music – PARMA