in foto: Laura Pausini a Disneyland Paris

È passato qualche giorno dall'uscita di "Laura Xmas", l'album in cui Laura Pausini rivisita, con la supervisione dello storico produttore di Frank Sinatra Patrick Williams, alcuni dei classici di Natale di maggior successo, e ieri sera si è svolta anche la presentazione ufficiale. Una conferenza stampa sui generis, avvenuta a Disneyland Paris, come annunciato nelle scorse settimane, in cui c'è stato spazio per i giornalisti e anche per i fan, in una serata in cui è stata protagonista a pochi giorni dall’apertura ufficiale della lunga stagione natalizia dei Parchi Disney.

L'arrivo in carrozza a Disneyland.

Un sogno che si realizza, dopo 15 anni di tentativi non riusciti (e qualche ‘no') come ha detto la cantante nelle scorse settimane e una serata partita con l'arrivo in carrozza della cantante che ha cantato un medley dei brani presenti nell'album, attorniata dai personaggi più noti della Disney e con il famoso castello sullo sfondo. In Laura Xmas si trovano, appunto, quello che sono ormai standard, da "Let it snow! Let it snow! Let it snow!" a "Jingle bell rock", passando da "Jingle bells", "White Christmas", "Happy Xmas war is over", "Oh happy day" fino all'unica in italiano "Astro del ciel". Un'atmosfera di festa per quella che, spiega la cantante, è sempre stata "una festa felice, in famiglia, con brodo, cappelletti e lesso; la messa di mezzanotte, il presepe, l'albero, la tombola; e io che mi vesto di rosso" e in cui ha immerso anche la figlia Paola, presente vestita da fatina e per cui, ha spiegato, la cantante ha già pronti due album che sarà la figlia a decidere se pubblicare o meno: "Sono nel mio testamento: uno è sul cinema. Sarà Paola a decidere se renderli pubblici o tenerli per sé"

"Laura Xmas" primo in classifica.

L'album ha esordito in prima posizione nella classifica FIMI degli album più venduti e certificato Oro dopo pochi giorni: "Dedico questo album alle persone sole e agli anziani. Ho avuto la fortuna di passare sempre dei natali piuttosto felici – ha dichiarato (via) -. Quindi questo album lo dedico proprio a chi invece in questo momento dell'anno ha dei sentimenti diversi dalla serenità". Canzoni classiche rivisitate in chiave swing: "Il mondo swing mi affascina da sempre, da quando, ragazzina, facevo piano bar. Non mi sono preparata in modo particolare, anche perché quando canto non mi pongo più molti problemi. Canto quello che mi piace, non per essere perfetta ma per il bisogno stesso di cantare. E chissà che il prossimo album non segua ancora questa linea".

Il ritorno in tv con la De Filippi.

In un video postato su Facebook, poi, la cantante ha rivelato al pubblico di aver suonato il pianoforte suonato anche da Michael Jackson, come si vede anche dall'autografo del Re del Pop che ha voluto mostrare ai propri fan. E così, tra un autografo, un ringraziamento e l'annuncio del ritorno a Miami per continuare il lavoro a La Banda, la cantante italiana ha anche annunciato che dopo il successo di "Laura & Paola", assieme alla Cortellesi, il 15 dicembre tornerà in televisione portando le sue canzoni natalizie nel nuovo programma di Maria De Filippi "House Party": ""Si dovrebbe chiamare LauraXmas Special Party. Non sarà un vero e proprio concerto, ma avrò la possibilità di cantare tutti i brani natalizi del mio nuovo album". Uno degli ultimi appuntamenti della cantante prima dello stop annunciato il mese scorso: "Dal 10-11 gennaio vado via dall'Italia e tornerò solo a maggio. Non ci sarò, ma Sanremo comunque lo vedrò".