La vasca da bagno piena di latte non è propriamente una novità, ma se in quella vasca, nuda, c'è Laura Pausini, allora sì, c'è qualcosa di nuovo. È il mix tra una delle cantanti italiane più amate all'estero e la ricerca di una sensualità mai spinta, che non è un marchio su cui puntare per qualche visualizzazione in più, a caratterizzare il nuovo video dell'autrice di "Simili". È stato pubblicato, infatti, il video di "Ho creduto a me", ultimo singolo tratto dall'album della cantante, già in rotazione dal 26 agosto scorso.

La Pausini immersa nel latte.

Ha deciso di puntare sul suo lato più sensuale la Pausini che non mostra niente, ovviamente, ma lascia che sia l'idea a stuzzicare, con il bianco del latte che fa da contrasto al suo corpo, alternando quella scena alle immagini di un gioco di specchi "che in qualche modo riflettono i momenti di incertezza più profondi e le diverse sfaccettature della personalità di ognuno di noi". La canzone è una delle collaborazioni della cantante con Niccolò Agliardi (le altre dell'album sono "Chiedilo al cielo", "Il nostro amore quotidiano" e "Per la musica"), noto autore e mente dietro il successo della colonna sonora di Braccialetti Rossi di cui "Simili" è stata la sigla, mentre le musiche della canzone sono di Massimiliano Pelan.

Di cosa parla "Ho creduto a me"

La canzone affronta uno dei temi cari alla cantante, ovvero l'indipendenza, come si intuisce fin dal titolo, e la capacità di prendere scelte da sola, infischiandosene degli altri e pensando solo a quello che reputava fosse meglio per lei ("Ho mentito a tutti, ma ho creduto a me"): "Nonostante la paura, nonostante l’insicurezza, nonostante tutto. La voce si fa un poco più scura, una leggera ombra che in realtà appartiene a tutti noi quando temiamo di intraprendere una strada controcorrente".

Lo speciale in tv e La Banda.

Il singolo esce mentre la cantante è impegnata nel suo Simili World Tour che l'ha vista impegnata in Canada e in America e si concluderà il 25 ottobre a Monaco, con in mezzo una serata su Canale 5 dedicata a lei con la messa in onda, il 5 settembre, del concerto di San Siro e dall'11, invece, la partecipazione, per il secondo anno consecutivo, come giudice del talent La Banda, che si prefigge di trovare il nuovo super gruppo latino. Quest'anno la cantante sarà accompagnata da Wisin e Mario Domm.