Brutta sorpresa per i fan di Lady Gaga, gli stessi ai quali l’artista ha appena annunciato l’intenzione di prendersi una pausa. Ospite al Toronto Film Festival, dove ha presentato il documentario Gaga: Five Foot Two, la cantante è salita sul palco per annunciare l’intenzione di fermarsi per qualche tempo

Ora mi prendo una pausa. Non significa che non farò arte. Non vuol dire che non abbia già qualcosa in serbo. Intendo solo rallentare un po’, non so per quanto tempo. Ho bisogno di riprendermi. È questo che conta davvero.

Grande è stata la sorpresa di quanti la seguono che, dopo il concerto annullato a Montreal, non si aspettavano di dover salutare l’icona per qualche tempo. Lady Gaga, però, non ha nascosto il desiderio di riprendersi lontana dal palco.

Il documentario sulla vita di Lady Gaga.

Stefani Joanne Angelina Germanotta – questo il nome completo di Lady Gaga all’anagrafe – era a Toronto per presentare il primo documentario sulla sua vita e sulla sua carriera realizzato attraverso la sua partecipazione diretta. Si tratta di un progetto realizzato in collaborazione con Netflix e con la regia di Chris Moukarbel. Andrà in onda in streaming sulla celebre piattaforma digitale a partire dal 22 settembre prossimo. Gaga ha risposto alle domande dei giornalisti nel corso della conferenza stampa cui ha partecipato oggi, lasciando solo alle fasi finali dell’incontro la sorpresa finale. Ha cercato di raccontare cosa abbia rappresentato per lei girare con telecamere al seguito per circa un anno, sopra e sotto il palco

Ho scelto di non vedere il documentario appena terminato, non ho discusso di mercato con Netflix. Sono solo qui perché si tratta della mia vita e del modo in cui il regista l’ha saputa osservare. “Ho chiesto di spegnere le telecamere forse due volte in tutto in un anno e solo perché ero sfiancata. Non faccio questo mestiere per presentarvi una maschera. Faccio arte perché amo creare.

Commenta, inoltre, la distribuzione del documentario e la scelta di non destinarlo al grande schermo

Non puntavo a qualcosa di grande e di commerciale. Non voglio che chi guarda creda che sia tutto perfetto. Non sarebbe la verità. Non è in linea con i miei ideali artistici. La cosa più importante è rimanere autentici.

Infine, torna sul disturbo post-traumatico da stress di cui soffre fin da quando era giovanissima e che potrebbe essere uno dei motivi che stanno alla base del desiderio di prendersi una pausa. Lady Gaga si è sciolta in lacrime nel condividere con la platea i suoi sentimenti

C’è una buona parte di me che crede che il dolore sia un microfono. Se lo trasformi, puoi guarire. Ho un messaggio per chi lotta contro questa malattia tutti i giorni: non sentitevi mai soli. Non lo siete. Rimanete uniti.