Esce domani "Oronero", il nuovo album di Giorgia prodotto ancora una volta da Michele Canova, produttore di molti artisti importanti di questi ultimi anni, non ultimo Tiziano Ferro. Sarà il decimo lavoro per quella che oggi è sicuramente una delle voci più importanti della musica italiana di questi ultimi decenni, in grado di inchiodare tutti con il suo stile inconfondibile. L'album esce tre anni dopo "Senza paura" ed esce per Microphonica e Sony Music Italy da domani 28 ottobre, nei negozi e negli store digitali (esclusiva su Apple Music e iTunes per una settimana).

Il disco si compone di 15 tracce ed è "un richiamo a se stessi e a guardarsi dentro". La title-track che ha presentato il disco ha già convinto i fan che hanno gridato al capolavoro. In fase di scrittura sono tante le cose che sono successe nella vita dell'artista e nel mondo, dalla morte di Pino Daniele ai fatti di Parigi, "un senso di angoscia generale che sentivo in me e vedevo negli altri". È un lavoro di scrittura che ha richiesto più di due anni, "un lusso che ormai non ci si può più permettere ma che io a 45 anni ho deciso di prendermi".

Giorgia esclude la partecipazione a Sanremo.

A chi le chiede notizie su un'eventuale partecipazione al Festival di Sanremo, che vinse nel 1995 con " Come saprei", Giorgia esclude ogni possibilità di partecipazione alla gara, non escludendo, però, un'ospitata.

Sanremo? No, non c'ho più il fisico per andare in gara. Sto male solo a pensarci. E poi non vorrei rovinare il primato che condivido insieme a Nilla Pizzi: un primo, un secondo e un terzo posto. Però come ospite andrei volentieri. Roma? È la mia bellissima città, così maltrattata per tanti anni, così privata di tutto quello che meriterebbe.

Il giudizio su Virginia Raggi.

La cantante, quindi, che è di Roma ha detto la sua anche sulla gestione della Capitale da parte del Sindaco Virginia Raggi

Confido e credo fortemente in questo momento di cambiamento, in questa fase nuova. Ci credo e credo anche che Roma abbia talmente tante cose che non vanno e di cui ha bisogno che se chi deve lavorare viene lasciato in pace a lavorare, riesce a fare dei piccoli cambiamenti, già si noterà. Ci vuole rispetto, fiducia, rispetto per quello che Roma è e riconoscere quella che è stata fatta diventare con scelleratezza, egoismo e potere inutile. Ridateci Roma come è giusto che sia.

Il video ufficiale di "Oronero" è già online, il singolo è in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming. In occasione dell'uscita del disco, Sky Uno HD trasmetterà domani uno speciale dedicato all'artista "Uno in musica – Giorgia".

Le date del tour di Giorgia.

Oggi è stato anche annunciato il tour che Giorgia terrà il prossimo anno e che partirà da mantova per la data zero, toccando, successivamente 17 città: gli organizzatori fanno sapere che i biglietti per tutte le date saranno disponibili dalle 10 di lunedì 31 ottobre su livenation.it e ticketone.it, mentre gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita dedicata, dalle 10 del 29 ottobre alle 9 del 31 ottobre. Questo il calendario ufficiale del 2017

19 marzo – MANTOVA – PalaBam
22 marzo – BOLOGNA – Unipol Arena
24 marzo – MILANO – Mediolanum Forum
28 marzo – GENOVA – 105 Stadium
30 marzo – NAPOLI – PalaPartenope
1° aprile – ROMA – PalaLottomatica
6 aprile – ACIREALE (CT) – Pal’Art Hotel Acireale
8 aprile – BARI – PalaFlorio
9 aprile – EBOLI (SA) – PalaSele
12 aprile – PERUGIA – PalaEvangelisti
13 aprile – FIRENZE – Mandela Forum
15 aprile – RIMINI – 105 Stadium
18 aprile – ANCONA – PalaPromoteo Estra
20 aprile – VERONA – AGMS Forum
22 aprile – PADOVA – Kioene Arena
23 aprile – CONEGLIANO (TV) – Zoppas Arena
26 aprile – TORINO – Pala Alpitour