13:12

Justin Bieber denunciato dal bodyguard: “Mi ha licenziato e picchiato”

Una versione inaspettata e violenta di Justin Bieber, che secondo quanto dichiarato dall'ex bodyguard lo avrebbe preso a pugni dopo averlo licenziato per degli straordinari non pagati. Una notizia shock sin'ora non commentata dallo staff del cantante.

Justin Bieber denunciato dal bodyguard:

Justin Bieber sembra aver abbandonato definitivamente la facciata da bravo ragazzo in cui tutti fin’ora hanno creduto. Dopo lo scandalo per aver fumato una canna e i tira e molla continui con Selena Gomez, viene fuori una denuncia per la popstar. A fare causa a Bieber il suo ex bodyguard, Moshe Benabou, che ha presentato al tribunale di Los Angeles le sue lamentele per non aver ricevuto il pagamento degli straordinari, Bieber sarebbe in credito con lui di 420mila dollari, e per essere stato picchiato e licenziato dopo una lite con il cantante. Nell’aula di tribunale di L.A. Moshe fa riferimento a un episodio dell’ottobre scorso, quando gli venne detto di non aver diritto agli straordinari. In quell’occasione tra i due ci fu una lite e Moshe fu colpito con pugni al petto da Bieber. Benabou riferisce di non aver reagito ma di essersi allontanato subito dopo il licenziamento. Malgrado la causa presentata dal bodyguard, l’entourage del cantante non ha commentato l’episodio.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE