in foto: Fan di Justin Bieber

Justin Bieber chiede rispetto ai fan quando chiedono di farsi una foto con lui e lo fa direttamente da Snapchat dove posta un video in cui spiega il perché urlare non serva a nulla, se non a infastidirlo. Bieber è tornato prepotentemente sulla scena musicale con il singolo ‘What Do You Mean?', che ha conquistato la cima delle classifiche di molti Paesi, Italia compresa, anticipando il suo prossimo e attesissimo album, ma forse in vista del bagno di folla che lo attende ha voluto precisare alcune cose, per meglio indirizzare l'entusiasmo dei tantissimi fan che lo seguono durante ognuno dei suoi spostamenti: migliaia di ragazzi e ragazze perennemente in attesa fuori all'aeroporto o all'albergo lo chiamano a gran voce, per un saluto o una foto

Se sto camminando o arrivando da qualche parte  e mi chiamate per farvi una foto, se non rispondo, se continuo a camminare, probabilmente è perché non ho voglia di fare alcuna foto. Cominciare a gridare fortissimo non non mi porterà a fare foto con coi.

È vero che la popstar canadese non ha un ottimo rapporto con la diplomazia, ma questa volta non ha freni neanche con il suo pubblico, forse appesantito da un rapporto talvolta asfissiante

Voglio godermi il momento così come volete farlo voi, ma non riesco se non mi fate sentire che provate rispetto verso quel momento. Solitamente le possibilità sono che farò una foto ma può capitare che non voglia, o semplicemente non sono del mood adatto, quindi, per piacere, abbiate rispetto e trattatemi come vorreste essere trattati voi.

Bieber, poi, fa un passo avanti e si chiede

Perché viaggiate per vedermi in prima fila? Lo fate realmente per vedermi o solo per immortalare il momento in cui mi vedete per poi poterlo andare a dire in giro?

In fondo, conclude il cantante, lui e i suoi fan sono uguali, e loro devono ricordarselo

Ricordate che non sono irraggiungibile, introvabile, sono come voi e comunico proprio come voi, ricordatelo la prossima volta.