Si sa, gli animali, soprattutto quelli molto carini sono pane per i denti di internet e di chi su internet ci passa un bel po' di tempo. Ci sono siti che hanno creato un enorme valore su categorie come ‘Cute' e video di animali simpatici e possibilmente cuccioli senza contare gli artisti che informano i propri fan su qualsiasi minimo problema dei propri cuccioli. E poi c'è chi gli apre account sui social, riuscendo a fare follower che i comuni mortali non riuscirebbero a racimolare neanche in una decina di vite, se potessero viverle.

Basti vedere la quantità di like che fanno quelle notizie sulle pagine dei vari Vip o basterebbe solo contare quelli che ha fatto Todd, il nuovo cane di Justin Bieber, la popstar canadese che poche settimane fa ha chiuso quello che era uno degli account Instagram più seguiti del mondo a causa di una lite con i fan che avevano cominciato a insultare in maniera molto pesante la sua amica (voir nuova fiamma) Sofia Richie, figlia del cantante Lionel. Bieber a quel punto, dopo aver chiesto di non insultare chi voleva bene aveva dovuto anche subire la ramanzina dell'ex Selena Gomez che su Snapchat aveva scritto che chi non è in grado di gestire i propri fan è meglio non posti immagini della propria fidanzata con la conseguenza che il cantante aveva postato immagini del suo nuovo cane Todd, prima di chiudere definitivamente tutto.

A photo posted by Todd (@toddthestud) on

Da un paio di giorni, però, è stato aperto proprio un profilo Instagram con il nome e l'immagine di Todd che in poco tempo ha accumulato 30 mila follower con una sola foto. L'account fa il paio con @estherthecutie, ovvero il profilo dell'atro cane del cantante che ha confermato l'esistenza di quello dell'amico (sic), mentre la Ritchie ormai non posta foto con Bieber ma con Todd sì. Insomma, una storia di cani, ma anche una storia che rappresenta un certo mondo della ‘musica' (gossip musicale, insomma) in cui si parla a nuora perché suocera intenda. Ma lo si fa con gli animali domestici.

A photo posted by @estherthecutie on