in foto: Il Principe Harry e Chris Martin dei Coldplay (Getty Images)

Il Principe Harry è salito sul palco assieme ai Coldplay per una serata di beneficenza organizzata proprio da Kensington Palace, storia residenza dei reali d'Inghilterra. Nel primo concerto mai organizzato dalla struttura la band del cantante Chris Martin, una delle più note band inglesi, era stata chiamata a fare da headliner per una serata di solidarietà a cui ha partecipato, come ospite speciale proprio il Principe, salito sul palco davanti a un pubblico a bocca aperta.

La residenza è stata aperta in occasione di un concerto per raccogliere fondi per la sua organizzazione benefica Sentebale che si occupa dei ragazzi affetti dall'Hiv nei paesi dell'Africa Subsahariana. Harry ha introdotto i Coldplay parlando proprio del problema dell'HIV

Ciò che sappiamo è che l'HIV è un virus che prospera nel silenzio e si nutre di stimmate. Ognuno di noi, singolarmente, ha la responsabilità di educarci. Fare ciò che può per parlarne e sradicare il silenzio che l'accompagna, l'ignoranza e la paura.

Prima della fine dell'esibizione della band Harry è salito sul palco per cantare con loro, accompagnandoli, assieme al Principe Seeiso di Lesotho e a un coro di 12 bambini per "Up&Up", il loro ultimo singolo tratto dall'album "A Head Full of Dreams". Il Principe si sta impegnando molto, fano sapere da Kengsingto Palace che ha annunciato che Harry parteciperà a una serie di impegni e meeting per far luce sull'argomento e far sì che torni a essere uno degli argomenti principali di discussione, non essendo un virus debellato. A luglio, ad esempio, volerà in Africa per l'International Aids Conference 2016 dove incontrerà i leader del campo e parlare ai delegati.