16:46

I funerali di Whitney Houston in diretta tv

L'ultimo saluto alla grande artista della musica black si terrà sabato mattina nella parrocchia dove cantava da bambina. La famiglia della Houston ha acconsentito alle riprese delle esequie per tv e internet.

I funerali di Whitney Houston in diretta tv.

I funerali di Whitney Houston, scomparsa il 12 febbraio scorso in circostanze ancora tutte da chiarire, non saranno celebrati solo in forma strettamente privata. La famiglia ha acconsentito alla trasmissione pubblica, attraverso una telecamera che riprenderà la cerimonia, sia per una diretta televisiva e in streaming su internet, che attraverso dei maxischermi, al di fuori della chiesa dove si terrà la funzione. Una decisione che viene comunicata da Carolyn Whigham, proprietaria delle pompe funebri a cui è stata affidata l’organizzazione da parte degli Houston. I funerali si terranno a mezzogiorno di sabato 18 febbraio, alla chiesa battista di New Hope di Newark, in New Yersey, dove Whitney ha iniziato la sua carriera professionale, inizialmente cantando nel coro gospel della parrocchia, dove sua madre Cissy è stata per anni direttrice.

La cerimonia sarà ufficiata da Marvin Winans, amico di famiglia e cantante gospel, oltre che lo stesso sacerdote che nel 1992 sposò Whitney e Bobby Brown.Viene fatto sapere che la salma della Houston sarà condotta al cimitero Fair View di Westfield, a circa 15 da Newark, dove verrà seppellita affianco al padre, nella tomba di famiglia. La famiglia non ha acconsentito a nessun eccesso spettacolare durante le esequie: la presenza delle telecamere servirà solo a rendere partecipi i fan di tutto il mondo. Tra i volti noti del mondo della musica, resta certa la partecipazione di Aretha Franklin, madrina della cantante di I will always love you e il reverendo Jesse Jackson, noto per il suo impegno sociale oltre che come uomo di chiesa.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE