L'ambizione più vicina per Gerardina Trovato è quella di tornare a calcare il palco di Sanremo, quello tramite cui, la cantante siciliana è diventata popolare in tutta Italia, grazie alla canzone " Ma non ho più la mia città" che fu battuta solo da una giovanissima Laura Pausini, vendendo, però, oltre 200 mila copie del suo album d'esordio e diventando un vero e proprio fenomeno, che le diede la possibilità di classificarsi quarta all'edizione successiva del Festival. Ne è passata di acqua sotto i ponti rispetto a quegli anni in cui si ritrovò anche a interpretare assieme ad Andrea Bocelli "Vivere" e spopolava a Sanremo, nel mezzo, infatti, ci sono state la partecipazione, nel 2006 a Music farm, il reality di Rai Due e una nevrosi ossessiva depressiva che l'ha tenuta lontana dalla scena musicale, non impedendole, però di continuare a tenersi in allenamento, come rivelò in un'intervista di inizio anno a Tv Sorrisi e Canzoni.

Pochi giorni fa, però, la Trovato ha fatto parlare non poco per un suo status su Facebook in cui parlava della sua voglia di partecipare al prossimo Festival diretto da Carlo Conti e i cui partecipanti si scopriranno il prossimo 12 dicembre. La cantante, infatti, è tra le quasi 150 proposte arrivate per partecipare alla gara dei Big, ma le possibilità di rivederla sul palco dell'Atiston non sono tantissime, come ha spiegato lei stessa

Sono pervenute ben 144 domande per la sezione Big….veramente una enormità…questo a conferma, se ve ne era bisogno, che più o meno tutti ci provano, anche se, a volte, capita di sentire qualcuno che lo snobba. Per quello che mi riguarda la frase precisa è: "Ci tengono in grande considerazione, ma non siamo tra i papabili"…tradotto significa che non crede che la sottoscritta sia chiamata all'Ariston. Questo mi dispiacerebbe moltissimo, di certo, se le domande sono 144 ed i posti solo 20, forse 22, la lotteria si fa duretta.

Il problema principale, però, ha spiegato, era soprattutto di carattere discografico

(…) È un lavoro di gruppo, di rapporti e cointeressenze molto molto delicato e difficile…se a questo si aggiunge il fatto che è tantissimo tempo che manco, le vendite del singolo sono andate buca e che non c'è certo una casa discografica come la Sony che mi rappresenta, non si fatica a capire che il fatto di essere stata ascoltata è comunque, se non altro, fonte di una piccola soddisfazione…dopo chi lo sa… Rompo il silenzio, e mai più ci starò, perché, alla fine dei conti, non ho mai creduto in tutte queste manovre "politiche", ho lasciato volontariamente adoperare il mio nome e dato contatti a chi me li ha chiesti, quei pochi che ho, perché così mi andava.

Parole che, secondo lei, sono state fraintese e che non volevano essere pessimistiche o, peggio, un attacco a Conti e così la Trovato ha preferito tornare sull'argomento per spiegarsi meglio e l'ha fatto sempre con un post su Facebook in cui parte spiegando le difficoltà per un Direttore artistico di mettere su uno spettacolo degno di questo nome e tornando sulle sue parole e sottolineando che il problema, semmai, è il mondo discografico

Quello di cui mi posso lamentare è il mondo discografico e musicale, che, a mio avviso, ha preso una bruttissima piega…ma anche qui la polemica è inutile. Cosa volevo dire nel mio post precedente? Volevo esternare la mia personalissima speranza di parteciparvi, cosciente perfettamente della posizione in cui mi trovo e delle difficoltà che ho…l'unica cosa di cui sono sicura è il mio brano, questo lo so e lo sento con tutta l'anima e questo, lo so per certo, lo Sto arrivando! anche Conti…certo non sono presentata da una Major, non sono supportata da grandi sponsor, non ho nessun tipo di relazione politica o quant'altro…Gianni Rodo ha portato solo il mio brano e basta, e quindi io spero fortemente di essere chiamata per questo. Sono tornata a lavorare, sono tornata a vivere e tornare a vivere vuol dire tornare a sperare, e quindi spero…. Ma quanti anni è che non sentivo più certe emozioni?? Troppi… e quindi sono felicissima…potrò festeggiare? Non lo so se potrò farlo il 12….tutt'al più lo farò il 25…PERCHE' IL NATALE QUANDO ARRIVA, ARRIVA….Olè.