Non è la prima volta che il vincitore della sezione Giovani (o Nuove proposte) vince anche i Big, ma è la prima volta che avviene  a un anno di distanza. Francesco Gabbani, infatti, è il primo cantante nella storia di Sanremo che riesce ad aggiudicarsi il Festival consecutivamente nelle due categorie: lo scorso anno, infatti, dopo un'edizione thriller che prima lo escluse e poi un errore del televoto lo fece ripescare, vinse la sezione Nuove proposte con la canzone "Amen" mentre quest'anno si è aggiudicato la 67a edizione della kermesse sanremese con la canzone "Occidentali's Karma", battendo tutti i pronostici che inizialmente lo davano in una tranquilla posizione di mezzo. Invece il toscano è riuscito con un colpo di coda e una canzone molto radiofonica a scalare le classifiche e il gradimento del pubblico, grazie anche a una scelta perfetta di look e scenografia, inventandosi un balletto coinvolgente e la scelta di portare una scimmia sul palco dell'Ariston a ballare con lui. Ed è riuscito a battere una Fiorella Mannoia data per vincente fin da subito e ancora durante la votazione del podio.

I cantanti che hanno vinto tra i Giovani e i Big.

Insomma, un piccolo grande record per Gabbani (lo scorso anno ospite a Fanpage Town), che canta di dissoluzione di quel pezzo di Occidente che si perde tra troppa tecnologia e salutismo yoga, ma che deve essere sempre alla moda. Prima di lui altri nomi importanti erano riusciti a bissare, ma a distanza di anni, l'accoppiata Giovani/Big: il primo fu Eros Ramazzotti che nel 1984 si aggiudicò la prima edizione delle Nuove proposte con "Terra promessa", bissando tra i grandi nel 1986 con "Adesso tu", mentre nel 1990 Marco Masini vinse prima con "Disperato" bissando nel 2004 con "L'uomo volante". Nel 1992 Aleandro Baldi, in coppia con Francesca Alotta vinse con "Non amarmi", e nel 1994 vinse tra i Campioni con "Passerà", mentre nel 1998 per l'unica volta nella Storia di Sanremo Annalisa Minetti vinse sia la categoria giovani che quella Big grazie al regolamento che permetteva ai primi tre giovani di entrare in gara anche in quella più importante. L'ultima a essere riuscita a bissare è stata Arisa che prima ha vinto con "Sincerità" nel 2009 e nel 2014 tra i Campioni con "Controvento".

I giovani di Sanremo divenute star mondiali.

Sono tanti anche coloro che hanno vinto tra le Nuove proposte, non sono riusciti a bissare (o non hanno più partecipato) nei Big, diventando comunque colonne della musica italiana e i primi nomi che affiorano sono quelli di Laura Pausini che nel 1994 esordì con "La solitudine" seguita l'anno successivo da Andrea Bocelli con "Il mare calmo della sera".