in foto: Fabri Fibra nel 2006 (LaPresse)

‘Ma non mi sposti da qui' rappa Fabri Fibra in ‘Rap in guerra', la canzone che dà il via a ‘Tradimento', l'album della consacrazione mainstream del rapper di Senigallia. Un album che è una pietra miliare per il genere e che quest'anno compie 10 anni, che festeggerà con una ristampa, sempre per Universal, che uscirà il prossimo 10 giugno. Fibra, però, sta preparando bene i suoi fan tornando su aneddoti e notizie sull'album che conteneva ‘Applausi di Fibra', facendo un'operazione nostalgia che serve per riportare l'attenzione su un album che è un vero e proprio game changer, in grado di dare un'ulteriore spinta al genere che da sempre vive su ondate di fama e che in questi ultimi anni pare aver sfondato definitivamente.

Jay Z sulla strumentale di Applausi per Fibra.

Uno degli ultimi status del cantante riviveva il momento in cui la strumentale di Applausi per Fibra era arrivata addirittura a Jay Z, uno dei maggiori rapper del mondo, nonché presidente della Def Jam, e fondatore della piattaforma di Tidar, tra le altre cose

Eh eh! Questa non la sapevate in molti, eppure è successo. Jay Z ha rappato sulla strumentale di Applausi Per Fibra durante un suo live a Milano. Qualcuno del suo team aveva recuperato la strumentale in Universal, a Jay Z era piaciuta, il resto è storia. Grande Big Fish per questa super produzione che ha segnato parte della mia carriera.

Un tributo interattivo e multimediale su Instagram.

Anche questo video, insomma, fa parte del tributo interattivo e multimediale che Fibra ha pensato per l'occasione, soprattutto su Instagram: ‘Un viaggio temporale fatto d’immagini, video e parole. Un vero e proprio museo virtuale pieno di  cimeli, aneddoti, interviste e concerti, tutto visitabile su un profilo aperto per l’occasione e destinato a rimanere: @tradimento10anni'. L'idea è quella di dare la possibilità anche ai più giovani di conoscere quali erano i dettagli e i retroscena che sono dietro a Tradimento e creare uno storytelling digitale.